Allenamento in palestra: consigli per iniziare bene

  1. Home
  2. Wiki di Melarossa
  3. Fitness
  4. Allenamento in palestra: consigli per iniziare bene

In palestra, si può scegliere tra un’infinità di macchine di cardio fitness ovvero: tapis roulant, bike, recline, ellittica, rotex, cross, wave.

Basta decidere quale il più congeniale perché dovendo fare un allenamento che varia dai 30 ai 50 minuti, è importante scegliere la macchina che più diverte.

Se il goal è perdere peso, va fatta una qualsiasi di queste macchine ripetuta nel tempo ad un’intensità medio alta. Il tempo  minimo è di 20 minuti per innescare il sistema energetico aerobico e l’organismo. Con l’aiuto dell’ossigeno, si andrà ad ossidare i grassi per utilizzarli come fonte energetica.

Ognuna di queste macchine ha il suo display elettronico su cui si possono leggere tutte le informazioni per poter ottimizzare l’allenamento. Inoltre i computer nelle macchine permettono di eseguire programmi personalizzati e test che valutano lo stato di forma dell’individuo.

La frequenza consigliata è di 3 giorni alla settimana che possono anche diventare 5 a secondo del tuo livello di allenamento. Se poi si vuole  abbinare al lavoro aerobico un’attività con i pesi,  si avrà il mix perfetto per tornare in forma quanto prima.

Dimagrire non significa perdere peso, ma trasformare grasso in muscolo.  Con l’attività di potenziamento, si aiuta la muscolatura ad essere più tonica e con meno grasso. Una volta finito il lavoro aerobico, il consiglio è di andare in sala pesi e chiedere all’ insegnante di sala di preparare una scheda base per tonificare i muscoli.

E’ buona norma sottoporsi a una completa visita medico-sportiva, prima di iniziare una costante attività fisica per evitare di incorrere in potenziali rischi per la salute.

Commenti

Questo articolo è stato utile?

Articoli correlati

Commenti