Annuncio pubblicitario

Allenamento cardio: come farlo correttamente?

Su quante volte allenarsi a settimana, esistono tante varianti. Però, non esiste una regola sul come alternare il tono al cardio. L’ideale è rispettare un minimo di 3 giorni a settimana di allenamento al fine di avere dei benefici a livello fisico. Il consiglio è, se non si ha molto tempo a disposizione, di fare dei circuiti alternando esercizi di tonificazione a qualche minuto di fase aerobica. In tal modo, si riesce a sfruttare la propria seduta di allenamento in toto.

Esempio di allenamento cardio

Ecco un’esempio di allenamento:

  • 10 minuti di riscaldamento camminando.
  • 2 esercizi di tono (uno per le gambe uno per il petto) x 3 volte.
  • 5 minuti di corsa ( anche camminata veloce va bene).
  • 2 esercizi di tono (glutei e addome)x 3 volte.
  • 5 minuti di corsa.
  • 2 esercizi di tono (spalle e interno coscia)x 3 volte.
  • 5 minuti di corsa.
  • 2 esercizi di tono (tricipiti e addome)x 3 volte.
  • 5 minuti di corsa.
  • 5 minuti di stretching.

Questo è solo un esempio di come alternare i vari distretti muscolari all’allenamento cardio. Per chi non ama la corsa, si può fare la bike,  camminare velocemente o saltare a corda, in quel caso, è sufficiente un minuto di salti.

E’ buona norma sottoporsi a una completa visita medico-sportiva, prima di iniziare una costante attività fisica per evitare di incorrere in potenziali rischi per la salute.

Annuncio pubblicitario

Last Update: 22 Aprile 2020  

Giovanna Lecis  Fitness

Rimani aggiornato sulle novità di Melarossa.it

Altri articoli

Annuncio pubblicitario
Giovanna Lecis

Giovanna Lecis

Campionessa mondiale di aerobica sportiva, insegno ginnastica, stretching e total body. A questa attività affianca collaborazioni televisive, come le lezioni di fitness su Arturo. Per Melarossa mi occupo di rispondere alle domande degli utenti che riguardano fitness e benessere corporeo.

Annuncio pubblicitario

Articoli correlati

Iscriviti alla Newsletter

Annuncio pubblicitario