Troppo allenamento aerobico non fa dimagrire?

  1. Home
  2. Wiki di Melarossa
  3. Fitness
  4. Troppo allenamento aerobico non fa dimagrire?

Chi fa tanta attività aerobica e non dimagrisce, pensa di aumentare sia la durata dell’allenamento che il numero degli allenamenti.

Invece, chi fa troppa attività aerobica, rischia di produrre cortisolo. Il cortisolo è l’ormone del catabolismo, la cui secrezione è correlata alla durata e all’intensità dell’esercizio fisico. Tanto più questi fattori aumentano e tanto maggiore sarà la quantità di cortisolo secreta. E’ anche definito l’ormone dello stress, agisce in contrapposizione al testosterone. Controllarne la produzione è importante in quanto ha  un’azione che presenta diversi aspetti negativi:

  • favorisce la ritenzione idrica
  • catabolizza la massa muscolare
  • favorisce l’accumulo di grasso rendendo l’organismo fuori forma.

A chi fa molta attività aerobica, il consiglio per riuscire a dimagrire è di cercare di migliorare la massa magra per dare una scossa al metabolismo. Più muscoli si hanno e più calorie si consumano nel corso della giornata, indipendentemente dall’età e dal livello di attività fisica che si svolge.

Il muscolo, infatti, è un tessuto metabolicamente superiore rispetto al tessuto adiposo (quasi dieci volte). Il consiglio quindi è di introdurre almeno due allenamenti settimanali in cui ci siano esercizi di tonificazione con i pesi, con le macchine o a corpo libero.

Va benissimo continuare l’ attività aerobica, ma si vedrà che trasformando il grasso in muscolo, il metabolismo accelererà e si dimagrirà più in fretta.

E’ buona norma sottoporsi a una completa visita medico-sportiva, prima di iniziare una costante attività fisica per evitare di incorrere in potenziali rischi per la salute.

Questo articolo è stato utile?

Articoli correlati