Che quantità di verdura e frutta vanno assunte giornalmente?

Le linee guida della sana alimentazione raccomandano di consumare almeno 5 porzioni al giorno tra frutta e verdura. Tra le due, senz’altro le verdure possono essere consumate a volontà visto che hanno un contenuto calorico irrilevante (se mangiate crude e scondite) e, a differenza della frutta, un minimo contenuto di zuccheri. Non c’è bisogno, quindi, di badare troppo alla grammatura delle verdure, aumentandole liberamente rispetto a quanto indicato nella propria dieta: è però importante non esagerare con l’olio, altrimenti l’apporto calorico può subire un’impennata. E’ bene anche fare attenzione al sale che, pur non avendo contenuto calorico, favorisce la ritenzione idrica e, nei soggetti predisposti, l’ipertensione. Aromi di altro tipo (aceto e altre spezie) possono invece essere usati liberamente.

Last Update: 29 Aprile 2020  

Eleonora Sarmi  Dubbi Sulla Dieta Melarossa
Eleonora Sarmi

Eleonora Sarmi

Laureata in Scienze dell’alimentazione, sono esperta di sicurezza alimentare e nutrizione, con un focus specifico sull’aspetto medico. Ho diverse esperienze di intership come nutrizionista, in particolare presso il “Ruaraka Uhai Neema Hospital”, Nairobi (Kenya). Per Melarossa mi occupo soprattutto degli approfondimenti che riguardano gli alimenti.

Related Posts