Come concilio il pranzo in ufficio con la dieta?

Tutti i cibi possono essere cambiati per gruppi di alimenti, quindi non è grave se in mensa troviamo carote o insalata invece della verdura indicata nel menù.

È importante rispettare i condimenti e usare l’olio previsto dalla dieta (è quello che alza molto il livello di grassi e calorie). Stessa cosa per le altre pietanze: non è grave mangiare la pasta presente in mensa a meno che non sia una porzione troppo abbondante e condita con sughi pesanti (pasta al forno, panna, ecc). Con un po’ di buon senso nella scelta delle pietanza e rispettando i quantitativi previsti dalla dieta riuscirete a conciliare il pasto in mensa senza compromettere troppo l’andamento della dieta. 

Per il resto è importante non fare ulteriori sgarri e ricordare di avere sempre uno stile di vita attivo.

Last Update: 23 Aprile 2020  

Eleonora Sarmi  Dubbi Sulla Dieta Melarossa
Eleonora Sarmi

Eleonora Sarmi

Laureata in Scienze dell’alimentazione, sono esperta di sicurezza alimentare e nutrizione, con un focus specifico sull’aspetto medico. Ho diverse esperienze di intership come nutrizionista, in particolare presso il “Ruaraka Uhai Neema Hospital”, Nairobi (Kenya). Per Melarossa mi occupo soprattutto degli approfondimenti che riguardano gli alimenti.

Related Posts