Perché Melarossa non propone la dieta vegana?

La dieta Melarossa comprende una versione vegetariana che esclude carne e pesce.  Prevede l’integrazione, a livello proteico, con: latte (e derivati), uova e proteine di origine vegetale (tofu, legumi, ecc.). 

La scelta vegetariana ha un risvolto etico e nutrizionale supportabile anche dal mondo medico e scientifico. Anche se, per i particolari stati delle vita come: la gravidanza, l’infanzia e l’adolescenza, è fondamentale essere seguiti da un professionista.

Melarossa, invece non supporta le diete vegane (che escludono anche l’assunzione di latte e derivati e uova) perché rischiano di essere gravemente deficitarie dal punto di vista proteico e di alcuni sali minerali (tra cui calcio e ferro), fondamentali per il corretto sviluppo e mantenimento dell’organismo.

Last Update: 21 Aprile 2020  

Eleonora Sarmi  Dubbi Sulla Dieta Melarossa
Eleonora Sarmi

Eleonora Sarmi

Laureata in Scienze dell’alimentazione, sono esperta di sicurezza alimentare e nutrizione, con un focus specifico sull’aspetto medico. Ho diverse esperienze di intership come nutrizionista, in particolare presso il “Ruaraka Uhai Neema Hospital”, Nairobi (Kenya). Per Melarossa mi occupo soprattutto degli approfondimenti che riguardano gli alimenti.

Related Posts