Annuncio pubblicitario

Dieta del panino a pranzo Melarossa: come bilanciare pane e verdure?

La “dieta del panino” di Melarossa è strutturata in modo da sostituire il pasto regolare (composto da un primo piatto, un contorno e del pane) con un panino. Questo prevede vari ingredienti a seconda del giorno. La quantità di pane da consumare viene calcolata in base ai dati da te inseriti, in modo da rispettare l’apporto calorico previsto dal tuo piano alimentare. 

Per poter dimagrire in modo sano e corretto, sono necessari tempo e costanza. È inoltre indispensabile associare alla dieta ipocalorica anche la pratica di una regolare attività fisica. Non serve focalizzarsi esclusivamente sul peso letto sulla bilancia: serve tempo affinché si possa apprezzare un evidente cambiamento corporeo. Il peso può essere, inoltre, influenzato da diversi aspetti:

  • l’orario in cui viene misurato;
  • l’alvo intestinale del soggetto;
  • il quantitativo di acqua bevuto e la conseguente diuresi. 

Ciò che realmente conta è avere un’equilibrata composizione corporea; quindi il giusto quantitativo di massa magra e massa grassa. 

La dieta Melarossa è strutturata in modo tale da assicurare all’organismo l’assunzione di tutti i macro e micronutrienti di cui necessita, facendo riferimento alle Linee Guida per una sana alimentazione. Melarossa, inoltre, ha come modello quello proposto dalla dieta Mediterranea, eccellenza della corretta alimentazione. Per tale ragione prevede delle variazioni rispetto agli alimenti che devono essere consumati settimanalmente.

In merito alla quantità di verdure presenti nella dieta del panino, i LARN, “Livelli di Assunzione di Riferimento di Nutrienti ed energia per la popolazione italiana”, prevedono come porzioni standard da assumere giornalmente:

  • Insalate a foglia: 80 g. 
  • Verdure e ortaggi, crudi o cotti: la porzione di 200 g. 

Nel caso delle verdure a foglia cotte e di alcune altre verdure non è facile indicare una porzione di riferimento specifica. Si fa quindi riferimento alla quantità sul piatto (½ piatto). 

Last Update: 24 Giugno 2020  

Eleonora Sarmi  Dubbi Sulla Dieta Melarossa

Rimani aggiornato sulle novità di Melarossa.it

Altri articoli

Annuncio pubblicitario
Eleonora Sarmi

Eleonora Sarmi

Laureata in Scienze dell’alimentazione, sono esperta di sicurezza alimentare e nutrizione, con un focus specifico sull’aspetto medico. Ho diverse esperienze di intership come nutrizionista, in particolare presso il “Ruaraka Uhai Neema Hospital”, Nairobi (Kenya). Per Melarossa mi occupo soprattutto degli approfondimenti che riguardano gli alimenti.

Annuncio pubblicitario

Articoli correlati

Iscriviti alla Newsletter

Annuncio pubblicitario