Posso avere una dieta più abbondante?

Le porzioni della dieta dipendono dall’apporto calorico, legato a sua volta allo stile di vita:  se si è piuttosto sedentari, per esempio, sarà molto probabile ricevere una dieta particolarmente severa. Essere attivi è quindi molto importante, non solo per poter seguire una dieta più ricca, ma anche per mantenersi in salute: non è indispensabile diventare grandi sportivi, anche una passeggiata a passo veloce, se svolta tutti i giorni per almeno 30/40 minuti, è un ottimo allenamento per velocizzare il metabolismo e mantenere in forma l’apparato cardiocircolatorio.

Tornando alla dieta, comunque, non è mai un bene soffrire la fame (può essere indebolente per l’organismo e demotivante dal punto di vista psicologico) quindi è possibile aumentare in proporzione le porzioni, rispettando però l’equilibrio di macro e micro nutrienti: se il menu prevede 50 g di pasta è possibile aumentarli a 70 g, 150 g di frutta possono diventare 200 g, e così via. Per dimagrire, più che mangiare poco, è importante mangiare bene e in modo equilibrato.

Last Update: 29 Aprile 2020  

Eleonora Sarmi  Dubbi Sulla Dieta Melarossa
Eleonora Sarmi

Eleonora Sarmi

Laureata in Scienze dell’alimentazione, sono esperta di sicurezza alimentare e nutrizione, con un focus specifico sull’aspetto medico. Ho diverse esperienze di intership come nutrizionista, in particolare presso il “Ruaraka Uhai Neema Hospital”, Nairobi (Kenya). Per Melarossa mi occupo soprattutto degli approfondimenti che riguardano gli alimenti.

Related Posts