Annuncio pubblicitario

Adolescenti a dieta e gusti difficili, come fare?

Per poter ottenere dei risultati positivi e duraturi è importante trovare il giusto compromesso. Stravolgendo completamente le abitudini alimentari di un adolescente è assai probabile che non si sentirà soddisfatto ed appagato. La nuova “dieta”, in questo modo, potrebbe essere percepita come una sorta di punizione o come qualcosa di negativo.

È importante invece trasmettere la giusta educazione alimentare. Ciò gli permetterà di fare delle scelte consapevoli anche in futuro, non finalizzate soltanto all’immediata perdita di peso. Comprendendo le sue preferenze e i suoi gusti alimentari si può provare ad inserire gradualmente qualche altro ingrediente che generalmente non consuma, possibilmente in associazione a dei cibi che tollera.

In parallelo ad una sempre più varia ed equilibrata alimentazione, è necessario che il ragazzo svolga attività fisica in maniera costante; in modo da poter perdere peso efficacemente e serenamente. Il movimento gli consentirà di modificare la composizione corporea e di aumentare la massa magra a discapito di quella grassa. Inoltre, l’attività fisica gli consentirà di aumentare il senso di fame e, quindi, di sviluppare una minore intransigenza verso nuovi alimenti.

Last Update: 22 Aprile 2020  

Eleonora Sarmi  Dubbi Sulla Dieta Melarossa

Rimani aggiornato sulle novità di Melarossa.it

Altri articoli

Annuncio pubblicitario
Eleonora Sarmi

Eleonora Sarmi

Laureata in Scienze dell’alimentazione, sono esperta di sicurezza alimentare e nutrizione, con un focus specifico sull’aspetto medico. Ho diverse esperienze di intership come nutrizionista, in particolare presso il “Ruaraka Uhai Neema Hospital”, Nairobi (Kenya). Per Melarossa mi occupo soprattutto degli approfondimenti che riguardano gli alimenti.

Annuncio pubblicitario

Articoli correlati

Iscriviti alla Newsletter

Annuncio pubblicitario