Come mantenere il peso raggiunto una volta finita la dieta?

Quando l’utente comunica, attraverso il check del peso, di aver raggiunto il proprio obiettivo di dimagrimento, Melarossa propone una dieta di mantenimento, ovvero un piano alimentare, di apporto calorico più alto di quello della dieta dimagrante, che aiuta a mantenere il peso raggiunto.

L’obiettivo principale della dieta Melarossa è comunque quello di fare educazione alimentare, quindi la dieta deve essere l’occasione per imparare le regole del mangiar sano, che dovranno essere applicate anche una volta terminato il percorso, diventando uno stile di vita.

Per riuscire a mantenere il peso, è importante continuare a rispettare la cadenza dei tre pasti principali (colazione, pranzo e cena) e due spuntini, meglio se a base di frutta e/o yogurt, evitando troppi sgarri che, a lungo andare, possono far ingrassare di nuovo. Un dolce, una pizza, un fritto una volta ogni tanto non possono compromettere il peso ma, se perpetrati a lungo, questi sgarri provocheranno inevitabilmente un aumento dell’apporto calorico e quindi del peso. I pasti, anche se non più ipocalorici, dovranno continuare ad essere equilibrati, alternando tutti i macro e micronutrienti.

Last Update: 27 Aprile 2020  

Alessandra Parretta  Dubbi Sulla Dieta Melarossa
Alessandra Parretta

Alessandra Parretta

Specializzata sulla dieta Melarossa, collaboro con il team di nutrizionisti e supporto la redazione per la stesura dei contenuti, soprattutto nelle categorie dieta e nutrizione.

Related Posts