Come si calcolano le attività nel percorso di iscrizione?

L’iscrizione alla dieta prevede la comunicazione delle attività che si svolgono in un giorno feriale (il programma ne considera cinque a settimana, convenzionalmente da lunedì a venerdì ma, per chi lavora su turni, anche altri giorni) e in un giorno festivo (il programma ne considera due a settimana, convenzionalmente sabato e domenica ma, per chi lavora su turni, anche altri giorni).

Delle attività che si svolgono quotidianamente bisogna indicare le ore totali (ad esempio, dormire 8 ore, mangiare 1 ora). Le attività che si svolgono saltuariamente dovranno invece essere ripartite su cinque giorni (se vengono svolte in un giorno feriale) o su due giorni (se vengono svolte in un giorno festivo). Se ad esempio si corre un’ora il sabato mattina, si dovrà inserire mezz’ora nella giornata festiva. Se si fa la spesa per un’ora e mezza il mercoledì, si dovranno indicare 18 minuti nella giornata feriale (90 minuti diviso 5 giorni).

Last Update: 27 Aprile 2020  

Alessandra Parretta  Dubbi Sulla Dieta Melarossa
Alessandra Parretta

Alessandra Parretta

Specializzata sulla dieta Melarossa, collaboro con il team di nutrizionisti e supporto la redazione per la stesura dei contenuti, soprattutto nelle categorie dieta e nutrizione.

Related Posts