Qual è il vantaggio di spellare ed eliminare i semi dai pomodori durante una ricetta?

  1. Home
  2. Wiki di Melarossa
  3. Consigli in cucina
  4. Qual è il vantaggio di spellare ed eliminare i semi dai pomodori durante una ricetta?

Il vantaggio di spellare il pomodoro ed eliminarne i semi si ha nel momento in cui bisogna preparare della conserva o passata, per evitare che bucce e semi intasino il passaverdure.

Un altro caso specifico riguarda i bambini piccoli: buccia e semi si tolgono per evitare che possano andar loro di traverso e farli soffocare.

Può capitare inoltre, specie fuori stagione, che il pomodoro presenti dei semi scuri, ad esempio se conservato a lungo in frigorifero.  In questo caso, il seme annerito accentuerà l’acidità della salsa durante la cottura.

Tranne questi casi, o a meno che non si sappia in anticipo che a qualcuno possa dar fastidio, del pomodoro si può utilizzare tutto.

Due consigli al volo, nel caso ci fosse necessità di eliminare semi e buccia:
1) se si utilizza un tipo di pomodoro che piace, è bene conservarne i semi per ripiantarli o regalarli a un’amica che ha questa passione;
2) è consigliabile essiccare la buccia in forno o al sole: è ottima per decorare i piatti, anche in scaglie e ridotta in polvere.

Commenti

Questo articolo è stato utile?

Articoli correlati

Commenti