Come insaporire le cipolle grigliate senza aumentare le calorie del piatto?

Le cipolle grigliate già di per sé sono molto saporite. Condite un filo di olio extavergine di oliva e poco sale, costituiscono un sano e leggero accompagnamento ai secondi.

Consiglio di provare diversi tipi di cipolla: quelle di Tropea, per esempio sono dolci e saporite e, al contempo, facili da digerire, come quelle di Certaldo.

A volte, per renderle ancora più sfiziose, si utilizza del sale aromatizzato: si può realizzare in casa con rosmarino, salvia, maggiorana, origano e timo. Questa preparazione è facilmente reperibile anche al supermercato o, ancora meglio, presso il proprio macellaio di fiducia: i macellai ne preparano in abbondanza e spesso la rivendono o la regalano.

Si può provare a condire le cipolle con un’emulsione di olio, sale e limone, ultimando con una grattugiata di scorza di limone, che le renderà più fresche e colorate.

Last Update: 6 Maggio 2020  

Antonella Pagliaroli  Consigli In Cucina

Related Posts