Annuncio pubblicitario

Come trattare le rughe nasolabiali?

Le rughe nasolabiali spesso compaiono in visi che non hanno rughe o segni profondi.  Sono spesso legate alla fisionomia del viso, alla forma e alla mimica. Tanto che nemmeno vengono chiamate rughe, ma solchi e se più profonde pieghe.

Alle volte si tratta e si spiana direttamente il solco con filler a base di acido ialuronico. Oppure se la piega si è formata per il cedimento della parte superiore del viso, si tende sempre con acido ialuronico a ripristinare il volume della guancia e di conseguenza il solco migliora.

Last Update: 7 Maggio 2020  

Stefano Giombini  Estetica

Altri articoli

Annuncio pubblicitario
Stefano Giombini

Stefano Giombini

Specializzato in Dermatologia e Venereologia all’Università “La Sapienza” di Roma. Esperto decennale in campo dermoistopatologico, in medicina estetica, dermatoscopia e gestione del melanoma. Per Melarossa mi occupo di rispondere alle domande degli utenti su estetica e problemi legati alla dermatologia.

Annuncio pubblicitario

Articoli correlati

Iscriviti alla Newsletter

Annuncio pubblicitario

Welcome Back!

Login to your account below

Retrieve your password

Please enter your username or email address to reset your password.