Annuncio pubblicitario

Ritenzione idrica in menopausa: come trattarla?

Probabilmente sta iniziando un po’ di ritenzione idrica legata agli ormoni della menopausa. I massaggi linfodrenanti danno dei buoni risultati, consiglio anche dei fitocomplessi a base di ippocastano, betulla, centella, ananas o mirtillo. Ve ne sono molti in commercio da diluire in un litro d’acqua e bere durante la giornata. Inoltre aggiungere se possibile qualche camminata o leggera attività fisica.

Last Update: 11 Maggio 2020  

Stefano Giombini  Estetica

Rimani aggiornato sulle novità di Melarossa.it

Altri articoli

Annuncio pubblicitario
Stefano Giombini

Stefano Giombini

Specializzato in Dermatologia e Venereologia all’Università “La Sapienza” di Roma. Esperto decennale in campo dermoistopatologico, in medicina estetica, dermatoscopia e gestione del melanoma. Per Melarossa mi occupo di rispondere alle domande degli utenti su estetica e problemi legati alla dermatologia.

Annuncio pubblicitario

Articoli correlati

Iscriviti alla Newsletter

Annuncio pubblicitario