Annuncio pubblicitario

Come eliminare la pelle in eccesso sulle palpebre?

Se si vuole evitare l’intervento e la pelle in eccesso non è molta, si può fare il plexer, un trattamento che può essere spalmato in più sedute, si esegue in circa mezz’ora.

Con l’utilizzo di plexer, un piccolo apparecchio dotato di un puntale che sfiora la pelle, vaporizzandola, il medico colpisce con precisione le zone da ridurre, punto per punto. Il leggero fastidio causato dal trattamento, può essere facilmente controllato con l’applicazione di una crema anestetica, mezz’ora prima della procedura. Rimangono delle crosticine per circa 8 giorni

Last Update: 5 Maggio 2020  

Stefano Giombini  Estetica

Rimani aggiornato sulle novità di Melarossa.it

Altri articoli

Annuncio pubblicitario
Stefano Giombini

Stefano Giombini

Specializzato in Dermatologia e Venereologia all’Università “La Sapienza” di Roma. Esperto decennale in campo dermoistopatologico, in medicina estetica, dermatoscopia e gestione del melanoma. Per Melarossa mi occupo di rispondere alle domande degli utenti su estetica e problemi legati alla dermatologia.

Annuncio pubblicitario

Articoli correlati

Iscriviti alla Newsletter

Annuncio pubblicitario