informazione pubblicitaria

Curare l’acne con la pillola anticoncezionale?

Nei casi di acne, l’alimentazione, la condizione ormonale e i cosmetici vanno ad incidere su una pelle che probabilmente ha un aspetto seborroico di natura costituzionale.

Quindi è necessario seguire degli accorgimenti per curare questa tipologia di pelle.

Sull’utilizzo della pillola anticoncezionale, bisogna rivolgersi al ginecologo che conosce la storia clinica di ogni paziente e saprà formulare al meglio una terapia adatta.

Se il problema dell’acne scompare in 2/3 giorni dopo la fine del ciclo, oltre a fare attenzione a livello alimentare,il  consiglio è di usare lozioni o peeling a base di acido salicilico in grado di asportare cellule cornee e sebo in eccesso.

Oppure  si può effettuare ciclicamente un peeling all’acido salicilico al 20% da un dermatologo.

Last Update: 7 Maggio 2020  

Stefano Giombini  Estetica

Rimani aggiornato sulle novità di Melarossa.it

Altri articoli

informazione pubblicitaria
Stefano Giombini

Stefano Giombini

Specializzato in Dermatologia e Venereologia all’Università “La Sapienza” di Roma. Esperto decennale in campo dermoistopatologico, in medicina estetica, dermatoscopia e gestione del melanoma. Per Melarossa mi occupo di rispondere alle domande degli utenti su estetica e problemi legati alla dermatologia.

Annuncio pubblicitario

Articoli correlati

Iscriviti alla Newsletter

informazione pubblicitaria

Welcome Back!

Login to your account below

Retrieve your password

Please enter your username or email address to reset your password.