Annuncio pubblicitario

Menopausa: come migliorare i capelli sottili e diradati?

Il sopraggiungere della menopausa porta delle variazioni nell’equilibrio ormonale. Queste variazioni portano normalmente ad un aumento degli ormoni “maschili”. Alcune zone del cuoio capelluto hanno i recettori per questi ormoni che, una volta stimolati, portano ad una progressiva miniaturizzazione del capello.

Consiglio quindi, oltre ad una visita ginecologica, un controllo dermatologico in modo da individuare la terapia più corretta per bloccare ed eventualmente far regredire il problema.

Last Update: 5 Maggio 2020  

Stefano Giombini  Estetica

Rimani aggiornato sulle novità di Melarossa.it

Altri articoli

Annuncio pubblicitario
Stefano Giombini

Stefano Giombini

Specializzato in Dermatologia e Venereologia all’Università “La Sapienza” di Roma. Esperto decennale in campo dermoistopatologico, in medicina estetica, dermatoscopia e gestione del melanoma. Per Melarossa mi occupo di rispondere alle domande degli utenti su estetica e problemi legati alla dermatologia.

Annuncio pubblicitario

Articoli correlati

Iscriviti alla Newsletter

Annuncio pubblicitario