Annuncio pubblicitario

Come curare la desquamazione della cute causata dalla psoriasi?

La psoriasi è una patologia eritemato desquamativa a carattere cronico recidivante.

Le cellule più superficiali della pelle, nella psoriasi, crescono più velocemente del normale. Di conseguenza tendono a staccarsi in piccoli gruppi creando un’antiestetica fosfora. Ovviamente l’approccio può essere più o meno farmacologico.

L’uso dei farmaci che si applicano localmente (calcipotriolo, betametasone) porta ad un miglioramento della psoriasi e quindi anche della desquamazione (forfora), ma non sempre i pazienti hanno la costanza di applicarli. Considerata la persistenza della patologia sul cuoio capelluto è necessario usare almeno due volte a settimana uno shampoo cheratolitico ( che toglie le squame) e, saltuariamente,  un gel contenente urea al 40% in modo da staccare le squamo-croste in maniera più decisa.
La costanza dei trattamenti porta sicuramente a dei buoni risultati.

Se vuoi saperne di più su questa patologia, puoi consultare il nostro approfondimento: psoriasi: sintomi, cause e cure.

Annuncio pubblicitario

Last Update: 27 Aprile 2020  

Stefano Giombini  Dermatologia

Rimani aggiornato sulle novità di Melarossa.it

Altri articoli

Annuncio pubblicitario
Stefano Giombini

Stefano Giombini

Specializzato in Dermatologia e Venereologia all’Università “La Sapienza” di Roma. Esperto decennale in campo dermoistopatologico, in medicina estetica, dermatoscopia e gestione del melanoma. Per Melarossa mi occupo di rispondere alle domande degli utenti su estetica e problemi legati alla dermatologia.

Annuncio pubblicitario

Articoli correlati

Iscriviti alla Newsletter

Annuncio pubblicitario