Macchie solari sulle gambe: cause e rimedi.

  1. Home
  2. Wiki di Melarossa
  3. Bellezza
  4. Dermatologia
  5. Macchie solari sulle gambe: cause e rimedi.

Nei soggetti che hanno superato i cinquanta anni, in particolare tra le donne, le gambe rappresentano un problema estetico importante. Con il passare del tempo, soprattutto sulla superficie anteriore delle gambe, compaiono macchie di tutti i tipi che rendendo l’aspetto della pelle molto disomogeneo.

L’esposizione della pelle al sole senza protezioni specifiche applicate in maniera continuativa ha portato ad un danno cellulare che, nella migliore delle ipotesi, è sfociato in un problema estetico con la comparsa di macchie chiare o macchie scure.  Purtroppo il danno, talvolta, è stato così forte da provocare un’alterazione cellulare  più importante e la successiva comparsa di tumori cutanei. Appare chiaro che un danno solare così importante sia difficile da trattare, anche se esistono dei laser, tra cui il Qswitc, con i quali si possono eliminare le macchie formate da ipercheratosi.

Altre macchie molto frequenti sono quelle legate a problemi vascolari che causano la fuoriuscita di qualche globulo rosso dai vasi sanguigni. I globuli rossi e l’emoglobina in essi contenuta liberano ferro nel derma che a sua volta provoca una pigmentazione difficilissima da gestire. Anche qui esistono alcune terapie locali con creme chelanti il ferro che migliorano un po’ la situazione ma in maniera sempre poco significativa.

È ovvio quindi che bisogna dedicare moltissima attenzione all’applicazione di creme solari con fattore di protezione molto alto (50+) per evitare la comparsa di queste macchie e per evitare il danno che porta alla distruzione tessuto elastico e del collagene con conseguente aspetto della pelle discromico e disomogeneo.

Commenti

Questo articolo è stato utile?

Articoli correlati

Commenti