Macchie scure sulle gambe

  1. Home
  2. Wiki di Melarossa
  3. Bellezza
  4. Dermatologia
  5. Macchie scure sulle gambe

Le gambe e le caviglie in particolare sono una zona che crea sempre molte difficoltà terapeutiche. Durante la vita la parte inferiore delle gambe è soggetta ad una notevole serie di “insulti”. Il primo in assoluto è l’indiscriminata esposizione solare alla quale ci sottoponiamo fin da bambini senza adeguate e costanti protezioni. Questo danno apparentemente invisibile in giovane età si rende più evidente con il passare degli anni quando la pelle ( pur tardivamente protetta) ci “presenta il conto”.

Inoltre il frequente sovraccarico venoso, per ovvie questioni di gravità , comporta sempre qualche piccolo problema circolatorio ed eventuali traumi (comprese le punture d’insetto) stentano a scomparire.

Per esperienza dico che una piccole biopsia di 3 mm aiuterebbe molto a capire la situazione a fronte di una piccola cicatrice in un area nascosta.
Inoltre va considerato l’aspetto metabolico ed eventualmente farmacologico per valutare che non ci siano altri fattori a complicare la situazione clinica.
Questo per dire che le gambe meritano una concentrazione particolare da parte del medico che la segue e talvolta una diagnosi istologica un pochino più cruenta è spesso risolutiva.

Commenti

Questo articolo è stato utile?

Articoli correlati

Commenti