Annuncio pubblicitario

Cosa posso fare per migliorare e prevenire le smagliature?

Quando si verificano importanti variazioni di peso, la pelle è soggetta a tali stress da trazione e tende a sgranarsi e a formare smagliature nella maggior parte dei casi.

A livello di trattamenti si potrebbe provare a trattare quelle più evidenti con laser frazionato o biodermogenesi, in ambedue i casi ci vogliono diverse sedute da 5 a 8, a seconda dei casi. La cute trattata tende a rimanere arrossata per 5/6 giorni.

Last Update: 30 Aprile 2020  

Stefano Giombini  Dermatologia

Rimani aggiornato sulle novità di Melarossa.it

Altri articoli

Annuncio pubblicitario
Stefano Giombini

Stefano Giombini

Specializzato in Dermatologia e Venereologia all’Università “La Sapienza” di Roma. Esperto decennale in campo dermoistopatologico, in medicina estetica, dermatoscopia e gestione del melanoma. Per Melarossa mi occupo di rispondere alle domande degli utenti su estetica e problemi legati alla dermatologia.

Annuncio pubblicitario

Articoli correlati

Iscriviti alla Newsletter

Annuncio pubblicitario