CONDIVIDI

Un cocktail senza alcol, ma senza rinunciare al gusto? Prova il nostro virgin mojito analcolico, è fatto con lime, menta e zucchero di canna. Il ghiaccio tritato è l’ideale nei cocktail analcolici, li rende ancora più dissetanti e rinfrescanti.

Proprietà nutrizionali del Virgin Mojto

  • Il lime è ricco di vitamina C, potente antiossidante, utile a contrastare i radicali liberi e gli stati infiammatori e  i flavonoidi; composti chimici naturali presenti anche nel vino, nella soia e nel tè verde. Questi, sono utilissimi a contrastare e prevenire patologie croniche degenerative.
  • La menta ha proprietà antisettiche e rinfrescanti; non a caso basta un bicchiere d’acqua con limone e menta per dissetarsi senza ricorre a bevande più complesse e inutilmente zuccherate! La menta inoltre è anche un buon digestivo e antispasmodico naturale.

La ricetta del Virgin Mojito che ti prone Melarossa è adatta anche se sei a dieta, infatti l’unico apporto calorico rilevante di questo cocktail analcolico è dato dallo zucchero di canna, questo significa che potresti concedertelo senza troppi problemi, usando il tuo cucchiaino di zucchero giornaliero.
Se decidi di proporlo ai tuoi amici per un aperitivo in terrazza, puoi abbinarlo a degli sfiziosi finger food o agli spiedini alla greca, il successo sarà assicurato i tuoi amici saranno felici di aver risparmiato calorie grazie al mojito analcolico.

Scopri come preparare un Virgin Mojito

Ingredienti:

  • Acqua Frizzante, 15 cl
  • Lime, ½ frutto
  • Zucchero di canna, 1 cucchiaino
  • Menta, 5/6 foglie
  • Ghiaccio tritato

Preparazione:

Poni sul fondo di un bicchiere mezzo lime tagliato a pezzi e un cucchiaino di zucchero di canna.

Schiaccia il tutto energicamente col pestello, aggiungi la menta e continua a mescolare delicatamente, in modo da non spezzare le foglie di menta.

Riempi il bicchiere col ghiaccio tritato e colmalo con l’acqua frizzante.

Per finire decora il bicchiere con un rametto di menta e una fettina di lime.

Commenti