Ricette per Categoria

Burger di cavolfiore speziato, un secondo originale e leggero

Annuncio pubblicitario

La ricetta del burger di cavolfiore è ottima per consumare questo ortaggio in modo un po’ diverso. La preparazione è semplice e veloce e puoi consumare questi burger di cavolfiore all’interno della tua dieta Melarossa senza problemi, così da variare la tua alimentazione e renderla sempre diversa e gustosa.

Burger di cavolfiore a dieta

Puoi mangiarli accompagnati da una fresca insalata o da un altro contorno. Se vuoi, puoi anche consumare questo burger vegetariano al piatto o usarlo per farcire un panino da portare con te in ufficio o all’università, per un pasto veloce, ma nutriente e sfizioso.

Proprietà nutrizionali dei burger di cavolfiore

  • Il cavolfiore ha 25 calorie in 100 grammi e un elevato potere saziante ed è indicato per chi è a dieta e chi soffre di diabete. È ricco di vitamina C, e ha un potere antiossidante e antinfiammatorio, aiuta inoltre a regolare la pressione arteriosa e stimola il funzionamento della tiroide.

Per esaltarne il sapore di questo ortaggi, la ricetta che ti proponiamo prevede l’aggiunta di spezie, nello specifico: paprika, curry, curcuma, pepe.

  • La paprika ha proprietà toniche, stimola e facilità la digestione ed è antisettica. Anche le vitamine non mancano, ci sono quelle del gruppo E, B, C e segnaliamo anche la presenza del betacarotene;
  • Il curry, un disinfettante e antinfiammatorio con numerose proprietà benefiche. E’ utile contro l’artrite, reumatismi. Ha una forte azione antiossidante in grado di ridurre il rischio cardiaco;
  • La curcuma è una spezia epatoprotettrice, fluidificante del sangue e antiossidante. La curcumina, principio attivo più importante, ha dimostrato di avere proprietà antitumorali, capace di bloccare l’enzima ritenuto responsabile dello sviluppo di diversi tipi di cancro.
  • Infine, per speziare il burger c’è il pepe, anche questa spezia ottima per favorire la digestione.

Scopri come preparare i burger di cavolfiore

Burger di cavolfiore speziato

Porzioni 6 burger
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 40 minuti

Ingredienti

  • 1 cavolfiore medio
  • 40 g pangrattato
  • 40 g parmigiano grattutugiato
  • 1 aglio spicchio
  • 2 cucchiai olio extravergine di oliva
  • paprika q.b
  • curry q.b
  • curcuma q.b
  • sale q.b
  • pepe q.b

Istruzioni

  1. Preriscalda il forno a 200°, in modalità ventilata. Inizia a pulire il cavolfiore: elimina il gambo centrale, dividi il cavolfiore in cimette più piccole, eliminando per ciascuna la parte di gambo più dura. Lava le cimette di cavolfiore e asciugale con cura con della carta assorbente
  2. Disponile su una teglia rivestita di carta forno, cospargile con 1 cucchiaio di olio, l'aglio a pezzetti,sale e le spezie,inforna per circa 20 minuti o fino a quando le cimette saranno morbide e dorate.
  3. Lascia raffreddare il cavolfiore, poi ponilo in un mixer o un frullatore, frulla per ottenere un composto più o meno omogeneo, poi trasferiscilo in una ciotola e unisci pangrattato, parmigiano e altre spezie a piacere, mescola per ottenere un composto omogeneo e lascialo riposare in frigorifero per circa 20-30 minuti.i.
  4. Forma i burger aiutandoti con un coppa pasta circolare: riempilo con il composto di cavolfiore e compatta con il cucchiaio, poi estrai lo stampino. Disponi i burger su una teglia rivestita di carta forno e spennellata con il restante olio. Inforna in forno già caldo per circa 20 minuti o fino a quando saranno ben dorati. Servi caldi

Ti è piaciuta questa ricetta? Condividila su Pinterest.

Annuncio pubblicitario
Maura Pistello

Content editor e blogger di lifestyle e cucina, scrivo per il canale di ricette e bellezza. Sono specializzata nell'ideazione e redazione di ricette light a basso contenuto di grassi e zuccheri. Inoltre sono esperta di beauty, cura del corpo con particolare attenzione alla cosmesi biologica.

Condividi
Pubblicato da

Recent Posts

Topinambur al forno, un contorno veloce, sfizioso e leggero

Se sei alla ricerca di un contorno facile, veloce e appetitoso, prova i topinambur al…

23 Ottobre 2021

Cornetti fatti in casa, una golosità per la nostra prima colazione

I cornetti fatti in casa sono il dolce più amato della prima colazione all'italiana. Se…

23 Ottobre 2021

Papaya fermentata: cos’è, a cosa serve, benefici, modalità d’assunzione e controindicazioni

La papaya fermentata è un integratore alimentare di origine naturale ottenuto attraverso un processo di…

23 Ottobre 2021

Pilates: cos’è, come funziona il metodo, benefici, esercizi e allenamento matwork da eseguire a casa

Nel mondo, sono circa 11 milioni le persone che praticano il Pilates e molte star…

23 Ottobre 2021

Ipotiroidismo: che cos’è, cause, sintomi, diagnosi, trattamento e dieta

Tra le patologie legate alla ghiandola tiroidea, c’è l’ipotiroidismo, un disturbo che si manifesta quando…

22 Ottobre 2021

Cuore sano: fattori di rischio, alimenti, dieta e stile di vita per prevenire i problemi cardiaci

Vuoi un cuore sano? Comincia con il controllare quello che porti in tavola! Tra i principali…

22 Ottobre 2021