Annuncio pubblicitario

Come fare la pasta con le melanzane: i consigli di Melarossa

Un piatto semplice, gustoso e leggero. La pasta con le melanzane è un primo piatto di ispirazione siciliana che può essere preparato in mille modi diversi. Puoi friggere le melanzane e insaporirle con ricotta salata come nella celebre pasta alla Norma oppure saltarle in padella con un cipollotto, poco olio e dei pomodorini. Il risultato sarà sempre eccezionale.

A fronte anche delle poche calorie delle melanzane, ricche al contrario di moltissime proprietà nutrizionali. Si tratta di un primo ideale dunque se desideri seguire una dieta ipocalorica, ma non vuoi rinunciare ai sapori mediterranei.

Perché dovresti mangiare le melanzane 

Le melanzane hanno una consistenza simile ai pomodori, dunque sono perfette anche per zuppe, stufati e per essere arrostite. 

Questo ortaggio non è solo buono e gustoso, ma i suoi nutrienti fanno molto bene alla salute. Le melanzane infatti contengono gli  antociani, sostanze che aiutano a proteggere la salute del cuore (e danno loro quel bel colore viola brillante) e vari antiossidanti che proteggono contro l’invecchiamento dell’organismo. 

Per avere un’idea dei suoi valori nutrizionali, una porzione di 100 grammi di melanzane contiene (dati webmd): 

  • Calorie: 25 
  • Proteine: 1 grammo
  • Grassi: 0,2 grammi
  • Carboidrati: 6 grammi
  • Fibra: 3 grammi

Come preparare le melanzane 

Scegli le melanzane sode, con la buccia lucente e senza ammaccature. 

La polpa della melanzana deve essere bianca e consistente.

Annuncio pubblicitario

Prima di cuocere questo ortaggio, lava bene la melanzana sotto l’acqua corrente e taglia entrambe le estremità – il picciolo e una fettina alla base. 

La buccia si può mangiare, ma alcune ricette richiedono di rimuoverla. In questo caso, utilizza un pelapatate, in modo da eliminare solo lo strato sottile necessario. 

Dato che le melanzane sono naturalmente un po’ amare, falle spurgare con un po’ di sale grosso. Ti basterà disporre le fette a strati in uno scolapasta. Fai riposare per un massimo di due ore. Poi sciacqua le melanzane e asciugale prima di cucinarle.  

Per tagliare la melanzana a fettine, appoggia quest’ultima sul tagliere e con un coltellino sottile e ben affilato, dividila a fette per il lungo o per il largo, a seconda delle esigenze. 

Un trucco per cuocere le melanzane

Le melanzane tendono ad assorbire i condimenti, pertanto è molto importante scegliere il giusto metodo di cottura o comunque prestare un po’ di attenzione se non si vuole esagerare con le calorie. Meglio arrostirle o cuocerle a vapore.

Se devi soffriggerle in padella usa poco olio e soprattutto non farti trarre in inganno dal fatto che l’olio sembri sparire. Non aggiungerne altro.

Scopri la ricetta della pasta con le melanzane di Melarossa e tutte le sue gustose varianti!

Annuncio pubblicitario

Altri articoli

Annuncio pubblicitario
Marta Manzo

Marta Manzo

Giornalista freelance e videomaker, per alcuni portali online scrivo di food e green economy. Per Melarossa mi occupo di news, tra studi sulla salute, tecnologia, tendenze e ricette.

Annuncio pubblicitario

Iscriviti alla Newsletter

Annuncio pubblicitario

Welcome Back!

Login to your account below

Retrieve your password

Please enter your username or email address to reset your password.