CONDIVIDI

L‘insalata di farro e fave con piselli, asparagi e code di gambero è un piatto  primaverile che puoi mangiare a dieta quando hai nel tuo menù: pesce, verdure e cereali. E’ un piatto completo ed unico, veloce da realizzare quando hai poco tempo per cucinare .

All’insalata di farro e fave, puoi aggiungere verdure come i piselli e gli asparagi, che a primavera sono di stagione.
Note per chi soffre di favismo: questa malattia ereditaria, provocata dalla mancanza di un enzima specifico che neutralizza gli effetti nocivi di alcune sostanze contenute nelle fave, può generare in chi ne soffre delle crisi emolitiche. Quindi il nostro consiglio è di sostituire le fave con i ceci.

Per completare il piatto in termini di gusto e contenuto nutrizionale, aggiungi le code di gambero aromatizzate con lo zenzero. Darai un tocco in più alla tua insalata primaverile di farro, che è un piatto ricco di tutti i benefici dei cereali integrali, delle verdure e del pesce.

Insalata di farro e fave: i valori nutrizionali

I cereali sono uno dei pilastri della dieta mediterranea, modello alimentare sano ed equilibrato, in grado di apportare al tuo organismo salute e benessere.  I cereali sono alimenti ricchi di proprietà benefiche e virtù salutistiche ed aiutano l’organismo a mantenersi in forma e a prevenire molte malattie.  Sono una preziosa fonte di carboidrati, sali minerali e proteine. Rafforzano il sistema immunitario, regolarizzano l’intestino e aiutano a prevenire le malattie cardiovascolari. Apportano vitamina E e vitamine del gruppo B (tiamina, riboflavina, niacina e piridossina) e hanno un indice glicemico ed un contenuto calorico relativamente basso, oltre ad essere altamente digeribili.  Il farro (338 calorie/100 g) è il cereale meno calorico di tutti, ricco in proteine e fibre, semplice da preparare e da cucinare in svariati modi.

Se mangi 100 g di fave fresche crude, assumi 5 g di fibra che come saprai è fondamentale per tenere nella norma i valori del colesterolo totale e mantenere pulite le tue arterie, così da proteggere la salute del tuo cuore. In particolare, le fibre contenute nelle fave, sono molto efficaci per contrastare il colesterolo LDL, quello cosiddetto cattivo.

Leggi tutti benefici delle fave.

I gamberi apportano soprattutto omega 3 e omega 6, i grassi “buoni” che contribuiscono a una corretta circolazione arteriosa e abbassano i trigliceridi. Questi crostacei, inoltre, sono ricchi di sali minerali e contengono una buona quantità di sodio.

Insalata di farro e fave: scopri come prepararla

L’insalata primaverile di farro è una ricetta di Antonella del sito Fotogrammi di zucchero

Print Recipe
Insalata primaverile di farro, fave, asparagi
Insalata primaverile di farro, fave e asparagi
Voti: 7
Valutazione: 2.57
You:
Rate this recipe!
Piatto primi piatti
Porzioni
persone
Calorie a Persona
395
Calorie Totali
1578
Ingredienti
Piatto primi piatti
Porzioni
persone
Calorie a Persona
395
Calorie Totali
1578
Ingredienti
Insalata primaverile di farro, fave e asparagi
Voti: 7
Valutazione: 2.57
You:
Rate this recipe!
Istruzioni
  1. Sciacqua il farro, mettilo in una pentola di acqua e, al bollore, fallo cuocere per circa 25-30 minuti. Aggiungi il sale solo qualche minuto prima di scolarlo.
  2. Nel frattempo, lava e taglia gli asparagi, eliminando la parte dura e poi scottali per circa 10 minuti in acqua bollente salata. Versa in padella 2 cucchiai di olio con la cipolla e lo spicchio d’aglio (che eliminerai prima di aggiungere gli altri ingredienti).
  3. Quando la cipolla si sarà ammorbidita, unisci le fave e i piselli sgranati. Lascia cuocere fino a quando saranno morbidi, aggiungendo eventualmente il brodo di cottura degli asparagi.
  4. Unisci quindi gli asparagi ormai ammorbiditi, aggiusta di sale e salta tutto insieme per qualche minuto.
  5. Nel frattempo scola il farro, mettilo in una ciotola a raffreddare e aggiungi un filo d’olio, mescolando sempre, per tenerlo ben sgranato. Pulisci le code di gambero e falle cuocere in padella per pochi minuti, con mezzo cucchiaio di olio e uno spicchio d’aglio. Cospargile, mescolando, con un pizzico di zenzero fresco grattugiato.
  6. Unisci al farro le fave, con gli asparagi e i piselli, mescolando bene e poi aggiungi per ultimi i gamberi. Lascia raffreddare l’insalata primaverile di farro prima di servirla.

 

Commenti
CONDIVIDI
Sono una giornalista specializzata in produzione di contenuti sui media digitali e tradizionali, content e social media marketing. All'interno di Melarossa mi occupo soprattutto di pianificazione editoriale e coordinamento redazionale.