Annuncio pubblicitario

Finta cheesecake: 3 ricette light e golose per coccolarti a dieta

La finta cheesecake è una rivisitazione light della classica cheesecake che spopola sul gruppo Facebook di Melarossa. E’ un dolcetto goloso, che puoi preparare con i cibi previsti dalla tua dieta, abbinandoli con fantasia e creatività, e mangiare a colazione o a merenda per coccolarti senza sgarrare.

Per fare la finta cheesecake basta sbriciolare biscotti secchi, fette biscottate o cereali, mescolarli con lo yogurt, aggiungere zucchero o miele, versare il composto in uno stampo, decorare con la frutta o con della marmellata, mettere in frigo per qualche ora e gustare. L’importante è utilizzare solo gli ingredienti (e le quantità) previsti dal proprio menù della giornata, spostandoli da un pasto all’altro oppure sostituendoli l’uno con l’altro seguendo le indicazioni dell’ABC delle sostituzioni di Melarossa.

Finta cheesecake: le regole per prepararla

  • Per la base della tua cheesecake, puoi usare i biscotti secchi, le fette biscottate oppure i cornflakes della colazione, sostituendoli eventualmente l’uno con l’altro seguendo le regole previste per cereali, derivati e tuberi:

2 fette biscottate (anche integrali) = 15 g di biscotti secchi = 18 g di cornflakes.

  • Se a colazione il tuo menù prevede il latte, puoi sostituirlo con la stessa quantità di yogurt, che userai per amalgamare la tua finta cheesecake, come spieghiamo nella nostra guida “Latte, yogurt, formaggi: la guida per sostituirli nella dieta Melarossa”.
  • Se vuoi decorare la tua cheesecake con della frutta, puoi utilizzare quella dello spuntino, sia che tu mangi la cheesecake a merenda, sia che tu la mangi a colazione: nella dieta Melarossa, infatti, è possibile spostare tutti gli alimenti da un pasto all’altro, purché all’interno della stessa giornata.
  • Aggiungi alla tua cheesecake zucchero, miele o marmellata solo se previsti dal tuo menù, per non far aumentare la quota calorica della giornata.

Suggerimenti per personalizzare la tua finta cheesecake

  • Al posto dello yogurt, puoi usare la ricotta.
  • Puoi aromatizzare la cheesecake con delle spezie, per esempio con la cannella.
  • Puoi aggiungere della frutta secca, anche se non prevista dal tuo menù: è piuttosto calorica, quindi a dieta è consigliabile non superare i 10 g al giorno.

Finta cheesecake: 3 ricette dal gruppo Facebook Melarossa

1 – Finta cheesecake con biscotti e yogurt

Ecco la finta cheesecake di Marianna, con biscotti e yogurt alla banana, e le istruzioni per prepararla:

Ho utilizzato lo yogurt magro alla banana e ho pestato i soliti biscotti consentiti dalla dieta Lo preparo la sera prima per la mattina, in modo che il biscotto si compatti per bene. Fa quasi effetto cheesecake!

Annuncio pubblicitario

Può sembrare futile, ma viene come un dolcino e svegliarsi al mattino sapendo di avere in frigo questo ad aspettarti ti mette il buon umore!

finta cheesecake ricetta marianna

2 – Finta cheesecake al mango

Ecco la finta cheesecake al mango di Giovanna: “è preparata con due fette biscottate sbriciolate, mescolate con un po’ di yogurt greco e messe dentro uno stampo rotondo. Sopra ho messo lo yogurt magro alla vaniglia e poi ho ritagliato con uno stampino i cuoricini dal mango. Dietetico e gratificante“.

finta cheesecake al mango ricetta

3 Finta cheesecake con fiocchi d’avena e frutti di bosco

Ecco come preparare la finta cheesecake con fiocchi d’avena e frutti di bosco di Maria Grazia:

  • 25 g di fiocchi d’avena + 1 cucchiaino di miele per compattare la base col coppapasta.
  • 150 g di yogurt greco bianco 0%. E poi in frigo per tre ore…
  • 130 g di frutti di bosco surgelati che ho cotto in un pentolino (senza zucchero) e fatto raffreddare.
finta cheesecake con fiocchi d'avena e frutti di bosco ricetta

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su Pinterest!

finta cheesecake idee ricette dieta

Rimani aggiornato sulle novità di Melarossa.it

Altri articoli

Annuncio pubblicitario
Tiziana Landi

Tiziana Landi

Laureata in Scienze della Comunicazione, sono una giornalista specializzata in produzione di contenuti sui media digitali e tradizionali, content e social media marketing. Sono esperta di cucina light e alimentazione sana e all'interno di Melarossa mi occupo soprattutto di pianificazione editoriale e coordinamento redazionale.

Annuncio pubblicitario

Iscriviti alla Newsletter

Annuncio pubblicitario