CONDIVIDI

La bruschetta al pesto e pomodorini è un’idea originale per gustare un piatto della tradizione contadina in modo sfizioso.
L’ideale è prepararla usando un pesto fatto in casa: ci vogliono veramente pochi minuti per realizzarlo e si ottiene una salsa salutare senza conservanti o coloranti.

Noi ti proponiamo un pesto classico per guarnire questa bruschetta veloce, ma nulla ti vieta di usare qualsiasi altro pesto. Il bello del pesto è che può essere fatto con tanti tipi di ingredienti, come ad esempio il pesto di melanzane, o il pesto di zucchine e ricotta. Il fatto che gli ingredienti siano crudi, ti permette di godere di tutte le loro proprietà nutrizionali.

Se ti piacciono i pesti, scopri 7 ricette per condire la tua pasta o la bruschetta!

Bruschette al pesto e pomodorini, proprietà nutrizionali

Il basilico è l’ingrediente principe del pesto, salsa della tradizione Ligure, una pianta largamente usata nella cucina mediterranea, asiatica, indiana e sudamericana. Considerato un “alimento da re” per le sue molte proprietà benefiche, nel medioevo veniva usato come pianta medica per curare disturbi intestinali, mestruali e digestivi.

È una vera e propria miniera di sali mineraliCon 23 calorie ogni 100 grammi il basilico offre ben 1.148 mg di manganese295 mg di potassio177 mg di calcio, 64 mg di magnesio3,17 mg di ferro e 56 mg di fosforo.

  • In particolare il magnesio, è un minerale essenziale per il buon funzionamento della circolazione sanguigna.
  • Insieme al calcio è di sostegno per i denti e le ossa, e in più aiuta il metabolismo energetico. Una sua carenza causa può causare crampi e problemi ai muscoli, calo della pressione, stanchezza e debolezza.
  • Il manganese, invece, supporta numerosi enzimi coinvolti a vario titolo nel metabolismo delle proteine, degli zuccheri e del colesterolo, aiutandoti a mantenere i livelli adeguati.

L’aglio apporta moltissimi benefici all’organismo; svolge soprattutto un’azione depurativa sull’intestino, contribuisce a tenere basso il colesterolo a rinforzare il cuore.

A completare i benefici di questa deliziosa salsa, ci sono i pinoli e l’olio extravergine di oliva. Entrambi sono una fonte di “grassi buoni”: l’olio contiene l’acido oleico che favorisce la liberazione degli acidi biliari, quindi la digestione. È inoltre ricchissimo di fenoli; sostanze antiossidanti che contrastano i processi infiammatori e l’invecchiamento cellulare. E’ un vero toccasana anche per i bambini perché contiene vitamina E che aiuta la mineralizzazione delle ossa.

I pinoli, oltre a garantire un elevato senso di sazietà, contengono luteina, che contribuisce a proteggere le cellule dall’azione dei radicali liberi, ma fa bene anche alla vista. La vitamina E è presente anche nei pinoli insieme all’acido linoleico.

Ami le bruschette? Ecco 10 idee sfiziose per realizzare bruschette originali!

Scopri come preparare la bruschette al pesto e pomodorini

Print Recipe
Bruschette al pesto e pomodorini
bruschetta al pesto e pomodorini
Voti: 1
Valutazione: 5
You:
Rate this recipe!
Porzioni
bruschette
Calorie a Persona
184
Calorie Totali
368
Ingredienti
Porzioni
bruschette
Calorie a Persona
184
Calorie Totali
368
Ingredienti
bruschetta al pesto e pomodorini
Voti: 1
Valutazione: 5
You:
Rate this recipe!
Istruzioni
  1. Lava e asciuga i pomodorini, tagliali a metà e privali dei semi. Lasciali riposare 2-3 minuti in un colino per facilitare l'eliminazione dell'acqua.
  2. Intanto prepara il pesto frullando il basilico, i pinoli, l’olio e il parmigiano.
  3. Abbrustolisci le fette di pane nel forno o su una griglia, cospargile con il pesto e decora con i pomodorini.
  4. Completa le bruschette con un filo di olio a crudo. Servile quando sono ancora calde.
Commenti