Moda curvy Coach Moda La gonna giusta da scegliere in base al fisico

La gonna giusta da scegliere in base al fisico

CONDIVIDI
la gonna giusta con qualche chilo in più: leggi la guida

Trovare la gonna giusta per il proprio fisico può rivelarsi un’operazione estremamente complicata: tantissimi sono infatti modelli che la moda ci propone.

Ma come fare a capire se ci sta bene la gonna lunga piuttosto che quella corta, se siamo fatte per una gonna a ruota piuttosto che per una gonna longuette?

Ciò che conta innanzitutto è saper riconoscere la propria forma, scoprire i propri punti di forza e metterli in risalto a dispetto di quelli deboli che andranno sapientemente nascosti.

Grazie alla guida di Melarossa diventerai un’esperta in materia e saprai scegliere la gonna perfetta per te ad occhi chiusi!

1La gonna per chi ha i fianchi larghi

Hai i fianchi larghi, le cosce e il sedere pieno e non sai mai come vestirti per mascherare questa zona?

SI: 

  •  a gonne a ruota, in stile anni ’50, ancor meglio con una cintura che evidenzia il punto vita. Sì ai modelli con balze ad altezza ginocchio che riusciranno a bilanciare la larghezza dei fianchi.
  • A stampe vivaci sulle maglie che distolgono l’attenzione da fianchi e cosce. Sì anche a maniche delle camicie arrotolate, volant che aggiungono volume alle braccia e quindi renderanno i tuoi fianchi più bilanciati e proporzionati.
  • A gonne dalla tonalità scure che assottiglieranno i fianchi.

NO:

  • a gonne longuette, fascianti sui fianchi, gonne corte che dirigono lo sguardo sui fianchi. No anche a gonne con tasche e pinces, e in generale con decorazioni sui fianchi.

Consiglio per gli accessori:

  • indossa pure tacchi a punta che allungano la gamba e fanno apparire i fianchi più proporzionati. Ancor meglio se di colori vivaci così da attirare lo sguardo su questa parte più piccola del corpo.

2La gonna per chi ha la pancia

Hai delle gambe snelle ed affusolate, ma il tuo cruccio è concentrato tutto sulla parte superiore del corpo, specialmente sulla pancia? Molto probabilmente sei la classica donna ad O.

SI:

  • a gonne dal taglio dritto, meglio se abbinate a maglie a tunica e bluse che scivolano morbide sopra la gonna.

NO

  • a gonne longuette, gonne a ruota stretta in vita, gonne con balze e pences ad altezza bacino che creano volume;

Consiglio per gli accessori:

  • indossa gilet e cardigan in modo da confondere la figura.  Si agli stivali che arrivano al polpaccio ma anche ballerine o sandali con cinturino che evidenziano le caviglie. Evita clutch o borse a tracolla che attirano l’attenzione sull’addome.

3La gonna per chi ha il punto vita stretto

Se hai fianchi, seno proporzionati e un vitino da vespa appartieni molto probabilmente alla categoria di fisico a clessidra. Sicuramente la gonna giusta per te sarà quella fasciante che accompagna le tue forme.

SI:

  • a gonne che segnano il punto vita, in stile longuette al ginocchio. Sì anche alle gonne a ruota anni ’50 con un punto vita alto, sì alle gonne a tulipano. Prediligi le tinte unite.

NO:

  • a gonne dal taglio dritto e oversize che mortificano la tua sinuosa figura.

Consiglio per gli accessori: 

  • indossa pure scarpe col tacco che esalteranno ancor di più la sinuosità delle tue forme ma evita le ballerine che potrebbero farti risultare più bassa e “tarchiata”.

4La gonna per chi è bassa

SI:

  • a gonne a campana, gonne a righe verticali che allungano la figura, gonne corte o al ginocchio. Sì a coordinati top + gonna monocolore che allungano la figura. Sì a gonne con spacchi laterali che aiutano ad allungare le gambe.

NO:

  • a gonne maxi fin sotto al ginocchio che accorciano visivamente la figura.

Consiglio per gli accessori:

  • evita le tasche sulle gonne, non indossare scarpe che “spezzano” la gamba come ad esempio i sandali con cinturino grosso alla caviglia. Stesso discorso vale per le cinture, da preferire dunque quelle sottili. Via libera a stivali con tacco alto da portare con gonne corte. Puoi indossare clutch e borsette piccole per non rendere sproporzionata la tua figura.

5La gonna per chi ha le caviglie grossi

SI: 

  • alle gonne lunghe fino ai piedi che sono anche tanto in voga quest’inverno 2018-2019, specie quelle plissé.

NO: 

  • a qualsiasi dettaglio sull’orlo, decorazioni e svasature che attireranno l’attenzione sulle caviglie.

Consiglio per gli accessori:

  • se la gonna presenta degli spacchi laterali accompagnala ad un paio di ankle boots per nascondere le caviglie a dovere ed il gioco è fatto.
Commenti