Home Moda curvy Accessori moda Gli stivali perfetti per slanciare le gambe

Gli stivali perfetti per slanciare le gambe

CONDIVIDI
quali stivali scegliere per slanciare le gambe

Stivali e belle gambe: effettivamente questo tipo di calzatura, oltre ad essere un irresistibile oggetto fashion, si rivela anche un grande alleato per la bellezza delle tue gambe . Non importa se il polpaccio è importante o sottile, se le caviglie sono grosse o se la gamba non è lunga 2 metri: per ogni tipo di gamba c’è una soluzione, anzi uno stivale.

L’importante, per valorizzare al meglio la forma delle tue gambe, è non lasciare la scelta al caso. I modelli di stivali sono tanti, lunghi e corti, con o senza tacco, con cerniere o fibbie, scuri o colorati. Se è vero che i primi criteri di scelta devono essere qualità e comodità, è anche vero che ogni gamba vuole il suo stivale a misura di (eventuale) difetto.

Melarossa ti svela qualche trucco su come scegliere gli stivali giusti per le tue forme!

Stivali si, ma con un po’ di tacco!

Il tacco è il migliore alleato per slanciare la figura. I tacchi vanno bene per tutte le gambe, anche se robuste, perché slanciano e allungano la silhouette.  Per tutte le gambe e tutte le forme i tacchi sono adeguati, perché al di là delle caratteristiche specifiche, danno la sensazione di allungare la gamba e di snellire la figura nel complesso.

Se non hai gambe molto magre, meglio evitare i tacchi a spillo o troppo sottili, che evidenziano il contrasto fra gambe e tacco e attirano l’attenzione su piedi e gambe. Meglio tacchi quadrati, a rocchetto o a cono, che sono anche più facili da portare.

Meglio lo stivale lungo

Gli stivali che arrivano a metà polpaccio o sopra il ginocchio creano una linea lunga e ininterrotta da coscia a piede, slanciando ogni tipo di fisico. In generale gli stivali ‘scollati ’ o con intarsi hanno l’effetto di snellire, ancora di più se sono lunghi.

Lo stivale corto invece taglia la gamba proprio sopra il piede e la fa sembrare più corta. Attenzione quindi ad usarlo con cautela, abbinandolo magari a dei pantaloni larghi. Unica eccezione lo stivaletto alla caviglia con lo scollo a V, perché diversamente dallo scollo orizzontale slancia e fa sembrare le gambe più lunghe.

Quest’anno sono di moda anche i cuissards, gli stivali alti sopra il ginocchio, adatti soprattutto alle persone alte. Non serve essere magre, perché questi stivali coprono tutto, dai polpacci alle caviglie alle cosce grosse, e si abbinano a jeans ma anche maxi pull e mini abiti morbidi, ideali anche per chi non può permettersi abiti aderenti. I cuissardes più facili da portare e abbinare sono scuri e con il tacco basso.

stivali: come portare i cuissardes

Abbina abiti e stivali

Abiti e stivali vanno a braccetto, meglio non abbinarli in modo casuale soprattutto se le linee della gamba sono appesantite e non si vuole richiamare l’attenzione su qualche difettuccio qua e là. Gli outfit ideali per le gambe robuste sono sostanzialmente 3:

Gonna dritta o a ruota + stivali lunghi con tacco. Meglio la tinta unita (e scura) della fantasia, per non evidenziare troppo la parte.

Pantaloni svasati + stivaletto basso con tacco. Al contrario di quelli aderenti, i pantaloni svasati coprono i polpacci e camuffano i difetti, slanciando la figura.

Jeans o pantaloni a vita alta + stivali alti con tacco. La vita alta allunga e lo stivale slancia.

Ad ogni gamba il suo stivale

A ognuno il suo, gli stivali sono belli perché sono vari e permettono a tutti di fare bella figura.

Figura alta e snella. Se hai poche curve, con gambe e polpacci poco pronunciati, puoi scegliere sia stivali alti che stivaletti alla caviglia, con tacco a stiletto o rettangolare. Puoi permetterti qualsiasi modello perché non corri il rischio di accorciare o ‘appesantire’ le tue linee.

Figura a mela. Se sei morbida di busto e fianchi, con gambe magre o standard, scegli uno stivale alto con il tacco dritto o con la punta tonda. L’obiettivo è infatti ammorbidire la figura rendendola più omogenea.

Figura curvy. Lo stivale adatto per un fisico curvy è alto (perché slancia) ma non aderente. Meglio uno stivale ‘grosso’, solido, che dia un’impressione di stabilità e possibilmente abbia delle cerniere o dei motivi che slanciano allungando la gamba.

Scegli i tuoi stivali preferiti per quest’inverno 2017-2018!

1Stivali con gambale elasticizzato nero- Zara

Tacco 10 cm. Prezzo: 69,95 euro

2Stivali alti colorati- Mango

Tacco: 8,5 cm. Prezzo: 129,99 euro

3Stivali con tacco in pelle nero- Zara

Tacco 8,3. Prezzo: 89,95 euro

4Stivali – Peppe Jeans

Tacco 7,5 cm- Prezzo: 210 euro

5Stivali alti di pelle- Mango

Tacco: 3 cm. Prezzo: 119,99 euro

6Stivali Geox

Tacco: basso. Prezzo: 179.90 euro

7Stivali con arricciatura

Tacco: 6 cm. Prezzo: 119 euro

8Stivali Cuissardes- Bata

Tacco: 8 cm. Prezzo: 79,99 euro

9Stivali- Ugg KasenTall

Tacco: 6.98 com. Prezzo: 330 euro

10Stivali bianchi- Mango

Tacco: 7,5 cm. Prezzo: 99.99 euro

 

 

 

 

 

Commenti
CONDIVIDI
Sono nata in Francia ma vivo in Italia da 20 anni. Prima di diventare pubblicista, ho fatto l’insegnante di sport (ISEF) in Francia e l’attrice per 10 anni. Appassionata di salute e benessere, collaboro per Melarossa da 5 anni, scrivo soprattutto di fitness e gestisco la pagina Facebook. Mi piace molto il mio lavoro perché è molto creativo e abbiamo molti rapporti con gli utenti a cui cerchiamo di dare una mano per rimanere sempre positivi durante il loro percorso.