Home Dieta I testimonial siamo noi Simona – 22 Kg con Melarossa : “Melarossa è la mia rivoluzione!”

Simona – 22 Kg con Melarossa : “Melarossa è la mia rivoluzione!”

CONDIVIDI
Simona prima e dopo la dieta Melarossa

Simona, determinata e grintosa donna piemontese, dopo aver fatto molte diete ha conosciuto Melarossa e ha deciso di iniziare seriamente il suo percorso a novembre, con un peso iniziale di 88 kg. Ad oggi ha salutato ben 22 kg! Si guarda e si vede molto meglio, il suo traguardo sarebbe quasi arrivato – le mancano 2 kg -, ma confessa: “Non so se voglio fermarmi, sto talmente bene e sono così serena che credo di pormi nuovi obiettivi”.

Simona ha sempre ammirato chi riesce a sentirsi a suo agio con qualche chilo di troppo, per lei, però, non è mai stato così, e per anni non ha mai raggiunto la serenità inseguendo diete portate avanti in modo altalenante. Quando ha conosciuto Melarossa ha capito che poteva essere la svolta. Prima, racconta la nostra frizzante Simona, anche il rapporto con la bilancia era diverso, ci saliva continuamente e con molte aspettative: adesso ha imparato che il peso non è un fattore determinante a dieta, riesce a guardare a come si sente, alla sonnolenza dopo pranzo che non ha più, ai centimetri che vanno via e si riscopre più serena.

Tutto è nella testa, non ho mai avuto prima d’ora questa sensazione di star facendo la cosa giusta, con Melarossa, sono cambiata dentro, mi sento più forte, più io! Per non parlare del fatto che non dormo più sul tavolo dopo pranzo! Che svolta!

La cosa che Simona ama di più della dieta Melarossa è il fatto di poter spostare gli ingredienti a suo piacimento, creare piatti sfiziosi e succulenti, spuntini serali e dolci coccole prima di andare a letto, tutto senza stravolgere nulla e senza sgarri. Le piace fare a mano piadine e pasta fresca, giocare con le conversioni seguendo la guida alle sostituzioni dei piatti, rubare elementi dalla cena per aggiungerli al pranzo e viceversa.
In Melarossa ripone fiducia perché, anche guardando al mantenimento ormai vicino, si sente sicura di non alterare quello che è ora per lei un nuovo stile di vita e di poter proseguire sicura e determinata

Non sarà un mantenimento a stravolgere la strada fatta fino ad ora, e questo mi rassicura. Tutta la dieta ti insegna come e cosa mangiare in maniera del tutto semplice e creativa. Sono entusiasta! Mi diverto coi piatti, con gli ingredienti!

Anche lo sport ha rappresentato un grande traguardo per il quale Simona si è sempre impegnata molto. All’inizio del percorso ha iniziato con le passeggiate, tutti i giorni. In seguito ha proseguito con allenamenti casalinghi, cardio e con pesi. Ha sempre condiviso questi suoi momenti anche nel gruppo Facebook, dove tutti aspettavano le sue bellissime foto di passeggiate sulla spiaggia al mare, mentre era in vacanza.

In inverno sono andata a camminare tutti i giorni, domenica compresa, anche se c’era un freddo micidiale, coi ciuffi di capelli congelati e i “ghiacciolini” sulla faccia, alzandomi alle 6.00. Ma dovevo farlo, non potevo farne a meno!

Parlando del gruppo Facebook, che ha scoperto successivamente rispetto al sito e dove è molto assidua e presente, confessa di avvertirlo come “una casa”, lo trova un importante spazio di confronto, una fonte di informazioni e soprattutto un luogo dove ricevere supporto e sollievo quando la forza viene meno e si rischia di cedere.

Tutti abbiamo necessità di essere supportati, di sapere che quando si ha bisogno c’è qualcuno che può tenderti la mano, o semplicemente darti un consiglio. Il gruppo è questo: un posto in cui trovare costantemente un confronto e la voglia di andare avanti. Siamo proprio belli!”

Simona racconta che questo per lei è stato un anno rivoluzionario, sente di aver aperto gli occhi, di essere cresciuta e di aver modificato qualcosa di importante nella testa e nel suo modo di vivere e rapportarsi al mondo.

Faccio ormai scelte per la mia vita, penso a me, metto la mia serenità al primo posto e mi dico: tu hai te stessa, sei in prima fila nel mondo!

 

Commenti
CONDIVIDI