Home Dieta I testimonial siamo noi Natascia, -14 kg con Melarossa: “Finalmente sono tornata a sorridere!”

Natascia, -14 kg con Melarossa: “Finalmente sono tornata a sorridere!”

CONDIVIDI
Natascia -14kg con Melarossa

Natascia, dopo un periodo negativo della sua vita, si era rifugiata nel cibo: snack, merendine, dolci e tutto quel cibo che sembra dare un po’ di conforto.
In poco tempo, però, aveva raggiunto un peso che non la faceva più sentire a suo agio, tanto da toglierle il sorriso che da sempre la contraddistingueva.

Dopo anni di pattinaggio artistico e una vita sempre piena di sogni e vitalità, si era chiusa in un momento di tristezza e silenzio, non si riconosceva più.
Per fortuna, grazie al giusto supporto, Natascia riprende in mano la sua vita e decide di spazzare via anche i chili di troppo che ormai le andavano stretti.
Conosce Melarossa grazie ad un’amica e subito dopo l’estate inizia il suo percorso di dieta.

“Sono sempre stata una persona solare e amichevole, ma mi ero chiusa in me stessa. Melarossa mi ha fatto capire che potevo essere di nuovo quella di sempre!”

Parte molto motivata e i risultati arrivano immediatamente. I check sono sempre molto positivi e perde in media sempre un chilo a settimana.
Determinata e caparbia, marcia spedita per la sua strada iniziando a sentire che quel tipo di alimentazione le piace davvero, la fa stare bene e le sta aiutando a ritrovare se stessa e il sorriso di sempre.

Nel suo cammino con Melarossa scopre il gruppo Facebook, fondamentale per lei durante dieta, dove ha sempre condiviso il suo percorso, le sue foto, i suoi stati emotivi con grande sincerità e dolcezza.
Ha scoperto di essere molto forte, di non cadere più in uno stato di tristezza e buio senza via d’uscita. Ha capito che amarsi vuol dire sapersi rialzare con grinta e coraggio dopo le cadute e resistere.

“Ora, quando sono triste o nervosa, non mangio più cioccolatini, ma esco a fare una passeggiata e mi rilasso. Insomma, resisto!”

Grazie a Melarossa, Natascia ha scoperto la buona cucina, la sana alimentazione e da subito ha iniziato ad apprezzare la frutta, che non mangiava quasi mai prima. Complice un guasto alla sua macchina, ha anche iniziato a fare movimento e questo ha sicuramente aiutato il suo percorso verso l’obiettivo.

Melarossa ha significato per lei uno slancio verso il buonumore e la vita, attraverso un percorso di consapevolezza e ricerca di sé. È sempre stata attenta alle tentazioni, con pochi momenti di sgarro, ma soprattutto ha imparato a non colpevolizzarsi se qualche volta andava un po’ fuori dal suo menù.

“Ho scoperto quanto è importante mangiare bene per stare bene, non è solo una questione estetica ma proprio di impegno e amore per me stessa!”

Natascia ha provato sia la dieta del panino che quella classica, ma preferisce poter mangiare il suo bel piatto di pastasciutta o riso a pranzo. Ha apprezzato la possibilità di mangiare di tutto che la dieta le offre, l’organizzazione del menù, la varietà dei suoi pasti che cambiano di settimana in settimana, l’opportunità di sostituire il piatto che non le va o di cui non dispone in quel momento. Passo dopo passo, in pochi mesi ha raggiunto il peso che si era prefissata, passando alla dieta di mantenimento.

“Sono riuscita a seguire la dieta molto bene, sono stata attenta e testarda. E sono stata ripagata dai risultati!”

Natascia è una ragazza ambiziosa, sognatrice, continuamente alla ricerca del bello e dell’entusiasmo. Questo percorso con Melarossa l’ha fatta sentire di nuovo bella e sicura di sé, meno impulsiva e permalosa nel suo rapporto con gli altri, più solare e sorridente.

L’ha portata a imboccare la strada verso se stessa, verso quella ragazza che conosceva e che non ritrovava più con facilità. Oggi si sente più in grado di compiere delle scelte, più consapevole e fiduciosa.
L’alimentazione sana l’ha cambiata in toto, le sue ricerche sono solo verso qualcosa di forte e grande, vuole dare sempre di più e trovare la soddisfazione che sente di meritare.

Il suo è un modo di essere anche più positivo verso il mondo: si sente libera e aperta, è tornata ad essere quella che era.

“Sono diventata stabile, non mi faccio più colpe se sbaglio o inciampo. Non mi accontento più, so essere più positiva e mi sento realizzata!”

 

Commenti
CONDIVIDI