Home Dieta I testimonial siamo noi Eva, -18 kg con Melarossa: “Adesso sono proprio orgogliosa di me...

Eva, -18 kg con Melarossa: “Adesso sono proprio orgogliosa di me stessa!”

CONDIVIDI
Melarossa Testimonial Eva -18 kg

Eva e suo marito sono camperisti. Fanno una vita molto attiva, hanno un bambino piccolo, tre gatti e due cani. Con i chili di troppo, che Eva ha accumulato con la gravidanza e l’allattamento e il marito semplicemente facendo poca attenzione allo stile alimentare, muoversi diventa più faticoso, anche per le cose piacevoli, come trascorrere un fine settimana fuori, che può rivelarsi meno spensierato del previsto. Eva arriva a Melarossa attraverso i suggerimenti di Facebook. Ad ottobre, quindi, decide di provare e di iniziare con la dieta, perdendo ben 18 kg in 4 mesi. Anche il marito di Eva perde 10 kg, mangiando quello che Eva prepara tutti i giorni e adottando inconsapevolmente un mondo di mangiare più sano. Oggi hanno entrambi ritrovato la forma e possono coltivare le loro passioni, i viaggi, i weekend fuori con camper in totale relax.

“Adesso, quando andiamo in camper, sembra che lo spazio sia più grande e ci muoviamo meglio entrambi”

Eva ha seguito la dieta del panino perché, pranzando spesso da sola, l’ha trovata molto comoda e funzionale per potersi organizzare la cena con più calma.

“Adoro la dieta del panino, è golosa, mi soddisfa, mi piace e non mi fa sentire a dieta!”

Dopo appena una settimana di dieta, sperimenta con soddisfazione i primi risultati, che saranno la costante di tutta la sua avventura con Melarossa: un percorso tutto in discesa che la porterà ad ad un calo così entusiasmante che Eva, ad ogni check di peso, troverà sempre più motivazioni per andare avanti convinta.
Da appassionata di cucina, ha trovato questa dieta il modo migliore per mettere in gioco la sua creatività e la fantasia nei piatti che prepara. La semplicità con cui una cena a base di uovo con le patate può trasformarsi in un tortino al forno l’ha stupita e coinvolta. Eva non ha avvertito il peso delle rinunce, si è sempre organizzata in modo da non cucinare piatti mai scontati o banali e ha reso le sue pietanze ogni volta colorate e gustose. Le piace seguire i principi base della dieta con tutta la famiglia e organizzare i pasti, in modo da facilitare le sue giornate, rendendole il più leggere possibile.

“Non mi sono mai annoiata. Per me è stato fondamentale, nella riuscita della dieta, sapere di contare su ingredienti con cui ho potuto ottenere sempre pietanze divertenti e gustose”

Le è piaciuta molto anche la possibilità di uscire e andare al ristorante, senza problemi, potendo adattare i piatti al suo menù. Le limitazioni erano molto poche e lei si sentiva in pace con se stessa, anche nei momenti di svago e relax.

“Grazie a Melarossa, mi si è aperto un mondo: non ho mai avuto bisogno di sgarrare, nemmeno in vacanza, e mangio la pizza due volte a settimana”

Il gruppo Facebook è stata una inesauribile risorsa per Eva, che ha scoperto molti trucchi per mangiare bene e anche qualche dolcetto, “concesso” e scovato tra le ricette delle melarossine. Questa dieta è stata una rivelazione importante, una carica di benessere e una preziosa fonte di energia. Senza il gruppo, nonostante avesse studiato bene il menù, non sarebbe arrivata a tante idee fondamentali, che le hanno reso il percorso più dinamico e variegato.

“Mi piace riadattare, cucinare con gli ingredienti e i condimenti consentiti. Ho imparato anche a dare valore alle spezie, che non mancano mai nei miei piatti”

Il sostegno di suo marito, insieme alla bilancia che dava sempre feedback positivi, è stata la molla che l’ha fatta proseguire in questo percorso. Vedere il suo corpo che cambiava giornalmente, insieme alla divertente sfida con il marito a chi perdeva più peso, tutto ha reso il cammino a dieta molto più leggero e poco faticoso.

“Questa dieta mi ha dato un metodo che ho adottato come stile alimentare per tutta la famiglia, perché ti dà tutto il giusto, facendoti stare bene”

Durante il cammino con Melarossa, Eva ha acquisito un forte di senso di sicurezza e autostima, nei confronti di se stessa ma in generale verso tutti.  Voleva da tempo prendersi cura di sè, riappropriarsi del suo corpo e ritrovare la forma. Ora, si sente energica e fattiva, fisicamente al top. Prima, quando portava i cani a passeggio, andava di fretta. Adesso, uscire con loro è diventato un gesto che fa più volentieri, passandoci molto più tempo e, spesso, la passeggiata si trasforma nel suo allenamento quotidiano. Eva si vede bene, si guarda allo specchio con più orgoglio e si sente meglio nei suoi vestiti. Tutto il percorso l’ha stimolata molto a livello emotivo e personale, oltre che organizzativo e pratico, facendola sentire fiera e orgogliosa di sé.

“Sono orgogliosa di me stessa, felice di poter dire che ce l’ho fatta!”

 

 

Commenti