Home Dieta I testimonial siamo noi Caterina, -16 kg con Melarossa:  “Una dieta che ti fa perdere la...

Caterina, -16 kg con Melarossa:  “Una dieta che ti fa perdere la tua metà… quella di troppo!”

CONDIVIDI
prima-dopo-caterina-borzacchiello

A un certo punto della sua vita, Caterina aveva smesso di pensare a se stessa, trascurando il suo aspetto e la sua alimentazione: anche mangiare era diventato per lei un automatismo e non più un piacere.

Ma un evento la scuote e le fa decidere che cambiare del tutto rotta è l’unica cosa da fare… e subito! Durante le vacanze di Natale, dopo aver mangiato molto cioccolato, si sente improvvisamente male: capogiri, sonnolenza e sensazione di svenimento.

“Ho avuto molta paura, non riuscivo a riprendermi e a restare lucida: dopo quell’episodio ho pensato che non avrei mai più potuto farmi male con le mie stesse mani!”

Per Caterina il momento del cambiamento coincide con quel malessere poco piacevole, che le fa capire con molta chiarezza che il suo stile di vita sta mettendo a repentaglio la sua salute. Scopre Melarossa grazie ad un’amica che gliela suggerisce, si iscrive e inizia il suo percorso, che l’ha portata da 97 a 81 kg, a soli 5 kg dall’obiettivo finale, con una dieta da 1300 kcal.

Caterina aveva provato a seguire altre diete ma le restrizioni esagerate, la monotonia dei menù e il senso di nausea legato ai piatti iperproteici propinati quotidianamente l’avevano portata sempre allo stesso risultato: quello di interrompere la dieta senza aver perso peso.

“Con Melarossa ho scoperto che posso mangiare bene e soprattutto posso mangiare la pasta, il pane e anche la pizza. I carboidrati mi mancavano da morire e mi sentivo perennemente stanca. Ora sono energica e ho molta più forza nel seguire le mie attività quotidiane e soprattutto le mie figlie.”

Se c’è una cosa che le piace e che apprezza della dieta Melarossa è l’ingrediente più antico: la fantasia. Quella che mette nella combinazione dei piatti e nelle possibili sostituzioni. La sezione delle ricette del gruppo Facebook, raccolte sotto l’hashtag #melarouge, le piace moltissimo: al suo interno trova tanti spunti interessanti e già collaudati. Gestisce il suo menù con creatività, prendendo spunto anche dalle ricette delle melarossine. La cucina torna ad essere un piacere e un divertimento e soprattutto…una sorpresa!

“Non avrei mai pensato di mangiare la piadina a dieta, che amo moltissimo. In #melarouge passo molto tempo alla ricerca di piatti nuovi e mi piace sperimentare le ricette che trovo, è una fonte bellissima di suggerimenti!”

Il fatto di poter mangiare anche qualche dolcetto, in versione light, non fa che accrescere il suo ottimismo e il suo desiderio di andare avanti…

“Una dieta in cui riesco a mangiare anche la torta di mele, quando mi ricapita più? Io so che questa alimentazione è perfetta per me e la amo tantissimo.”

Anche la sua famiglia mangia con più gusto e in modo sano: Caterina ha infatti adeguato perfettamente le esigenze dei ragazzi e del marito alla sua alimentazione, in modo che possano trarre tutti un gran vantaggio dalla dieta Melarossa.

“Con questa dieta non ho quasi mai bisogno di nulla, mi piace molto e ci credo tanto. Per la prima volta sento di potercela fare davvero!”

Ora se passa davanti ad uno specchio si ferma e si guarda: si piace e l’autostima è salita alle stelle. Ha indossato un paio di jeans che, ad occhio, le sembravano davvero piccoli e questo l’ha stupita talmente che si è quasi commossa.

“Adesso riesco a vedermi bella anche quando sono in casa, mi fotografo più spesso, mi sento fiera di me e riesco a indossare persino i vestiti di mia figlia!”

I complimenti fanno sempre un gran piacere e Caterina ne riceve ogni giorno di più. L’idea che da fuori si veda quanto si è fatto per se stessi fa sentire forti e determinati. Ma Caterina mantiene intatto quel senso di stupore e incredulità che esprime perfettamente quando ci racconta, divertita, soddisfatta e orgogliosa, un aneddoto che la riguarda:

“Ai colloqui a scuola di mia figlia, una mamma che non mi vedeva da un po’ mi ha chiesto dove fosse la mia metà. Io, dubbiosa, pensando si riferisse a mio marito ho risposto che era a casa. Poi ho capito che si riferiva ai chili persi e, oltre a ridere di gusto, mi sono sentita molto soddisfatta e orgogliosa di me!”

 

Commenti
CONDIVIDI
Sono una psicologa e psicoterapeuta, amo le persone, le loro storie. Mi appassionano le emozioni,  mostrarle, farle fluire e la loro espressione più intensa. Mi affascinano le parole, la scrittura, la pittura e il cinema. Sono una drammatica donna comica. Ma soprattutto sono la mazziatrice ufficiale del gruppo Facebook Melarossa, dove dispenso mazzate a chi sgarra e baci a profusione a chi segue la dieta con costanza. Per il sito Melarossa curo le interviste ai testimonial. Mi piace la creatività, l’ironia e chi riesce a guardare al bello e al buono che c’è nell’ovvio, nel reale e nel sognato.