CONDIVIDI

Profumata e morbida, ma anche semplicissima da preparare, la torta di mele e grano saraceno resta sempre un grande classico, adatto a grandi e piccini. È un dolce rustico, che sa di cose buone e belle. La nostra versione della torta di mele e grano saraceno è light, senza glutine, senza lattosio e senza uova. Insomma, un modo per accontentare i celiaci, coloro che soffrono di intolleranze alimentari… e mettere d’accordo tutti a tavola!

Concediti una fetta qualche volta a colazione, per fare un pieno di energia, o a metà pomeriggio, magari insieme a un tè e a qualche chiacchiera tra amiche. Oppure, prova questa torta di mele senza glutine anche come “sgarro” o coccola dolce a fine pasto: si rivelerà un dessert sano e nutrizionalmente bilanciato, ideale per chi vuole tenere sotto controllo il proprio peso.

I valori nutrizionali della torta di mele e grano saraceno

La sostituzione della farina di frumento con la farina di grano saraceno è il trucco per trasformare la torta di mele in un dolce adatto ai celiaci. Il grano saraceno, sebbene venga spesso confuso con un cereale per via del suo aspetto, in realtà è una pianta. Ricco di tante proprietà nutritive, ha un gusto leggermente tostato e un po’ amarognolo, dovuto all’alto contenuto di flavonoidi. Questa caratteristica dona alla torta di mele un piacevole sapore rustico, perfetto per una pausa sana e sfiziosa. Inoltre, introdurre la farina di grano saraceno nell’alimentazione di chi vuole perdere perso o mantenere la propria linea è importante grazie all’elevata presenza di aminoacidi essenziali e fibre solubili, che rallentano l’assorbimento dei carboidrati e facilitano il transito intestinale.

Per arricchire l’impasto della torta di mele e grano saraceno sono stati aggiunti i fiocchi di avena senza glutine. L’inserimento di questo cereale nella dieta senza glutine è stato oggetto di dibattito per anni. Ad oggi, i ricercatori hanno accertato che la maggior parte dei celiaci può inserire l’avena nella propria dieta, senza subire effetti nocivi per la salute. Per il suo consumo, comunque, l’AIC suggerisce di acquistare prodotti presenti nel Registro Nazionale dei prodotti senza glutine del Ministero della Salute (per approfondire, leggi qui).

Da un punto di vista nutrizionale, l’avena è una fonte preziosa di proteine e di fibre vegetali solubili, tra cui i betaglucani, utili ad abbassare la concentrazione di colesterolo nel sangue. Non dimenticare poi che le fibre aumentano il senso di sazietà e, per questo motivo, sono indispensabili quando si vuole perdere peso. E non finisce qui: l’avena, infatti, è un cereale a basso indice glicemico, indicato quindi per chi soffre di diabete.

Con mele e semi di chia, un carico di antiossidanti

La varietà di mela che abbiamo utilizzato è la Golden, la cui polpa, particolarmente succosa e croccante, si presta alle preparazioni in forno. Le proprietà benefiche della mela sono ormai di fama proverbiale. Ma forse non tutti sanno che, oltre a essere fonte di sali minerali, di vitamine e di fibre, la mela contiene anche molti antiossidanti. Mangiare mele, quindi, aiuta a contrastare gli attacchi dei radicali liberi e a ritardare gli effetti dell’invecchiamento cellulare.

I semi di chia completano l’impasto della torta di mele e grano saraceno e si uniscono, grazie alle loro proprietà nutrizionali, agli ingredienti già descritti. Come tanti altri semi, anche quelli di chia sono ricchi di principi nutritivi, tra cui sali minerali, grassi buoni, proteine e vitamine. In più, i semi di chia contengono grandi quantità di omega 3 e hanno un elevatissimo potere antiossidante.

La ricetta della torta di mele e grano saraceno è un’idea di Alice Gorgatti del sito mangiamoceli.com.

Come preparare la torta di mele e grano saraceno

Print Recipe
Torta di mele e grano saraceno, profumata e light
La ricetta della torta di mele e grano saraceno senza glutine.
Voti: 2
Valutazione: 4
You:
Rate this recipe!
Porzioni
persone
Calorie a Persona
279
Calorie Totali
1674
Ingredienti
Porzioni
persone
Calorie a Persona
279
Calorie Totali
1674
Ingredienti
La ricetta della torta di mele e grano saraceno senza glutine.
Voti: 2
Valutazione: 4
You:
Rate this recipe!
Istruzioni
  1. Preriscalda il forno a 180 °C. Mescola in una ciotola i semi di chia macinati con l’acqua e fai riposare per 10 minuti, finché non raggiungono una consistenza gelatinosa. Mescola i semi di chia con la mousse di mela e lo yogurt di soia. Trita in un mixer i fiocchi di avena sino a ottenere una sorta di farina. Versa in una ciotola la farina di grano saraceno, lo zucchero di canna, il lievito e la cannella.
  2. Aggiungi il composto liquido e 80 ml di olio di riso. Mescola bene fino a ottenere un impasto denso. Prendi la teglia per la cottura, ungila con un filo di olio di riso e cospargi con il pangrattato. Distribuisci l’impasto nella teglia. Taglia le mele a spicchi dopo aver tolto il torsolo e infilale nell’impasto.
  3. Inforna per 30 minuti in forno preriscaldato a 180 °C. Sforna e lascia raffreddare prima servire.

Mara Abruzzese – Axioma Iniziative e Servizi Editoriali srl

Commenti