CONDIVIDI

Le polpette di tacchino light e senza glutine sono un secondo piatto di carne ricco di gusto e veloce da preparare. Così, la carne bianca arriva in tavola in un modo originale e molto saporito, con un bel taglio di grassi e calorie.

Si tratta di un secondo piatto in grado di soddisfare le esigenze di tutti. Le polpette di tacchino light sono realizzate con ingredienti gluten free, come la farina di mais che sostituisce quella tradizionale per l’impanatura, quindi sono indicate per una persona celiaca o intollerante al glutine. Inoltre, la cottura al forno e la scelta di ingredienti sani e nutrizionalmente validi rendono queste polpette ideali per chi vuole dimagrire o segue un’alimentazione bilanciata.

Un consiglio per la cottura: il macinato di tacchino è abbastanza magro, quindi una cottura prolungata può renderlo un po’ secco. Cerca di non cuocere troppo le polpette, controllando per sicurezza il grado di cottura dopo 10 minuti. In questo modo, avrai delle saporite polpette di tacchino al forno con un cuore morbido.

Le polpette sono accompagnate da una deliziosa salsa allo yogurt, un ingrediente che si sposa molto bene con la carne di tacchino. Il gusto leggermente acidulo dello yogurt, infatti, dà un sapore più intenso alla carne di tacchino, esaltandone la delicatezza.

I benefici nutrizionali delle polpette di tacchino light con carciofi e salsa allo yogurt

L’ingrediente principale di questo secondo piatto è la carne di tacchino. Nell’ambito di una corretta alimentazione, la carne non dovrebbe mancare mai, essendo una delle migliori fonti di proteine e ferro. Senza abusarne, quindi, è un ingrediente indispensabile della dieta mediterranea.

La nostra ricetta è a base di tacchino, quindi una carne bianca, che ha una minore quantità di grassi rispetto a quella rossa. Per questo motivo, le polpette possono essere gustate anche dai bambini. La carne di tacchino contiene, oltre alle proteine, sali minerali e vitamine, diventando così un ingrediente indispensabile per chi vuole dimagrire.

Ricordati che, per facilitare l’assorbimento del ferro, è utile abbinare la carne al limone: nella nostra ricetta, questo agrume è presente nella salsa allo yogurt che la accompagna.

I carciofi, che arricchiscono il macinato di tacchino, donano gusto e leggerezza alle polpette. Si tratta di un ortaggio con valide proprietà disintossicanti e depurative, grazie alla cinarina, un polifenolo che agisce sulla bile ed è un alleato del fegato, che è considerato il motore del metabolismo.

Infine lo yogurt, ingrediente base della salsa che accompagna le polpette di tacchino, è una fonte importante di calcio e sali minerali. Per la nostra ricetta abbiamo scelto lo yogurt greco, che contiene pochi grassi e meno sodio rispetto a quello tradizionale.

Scopri come preparare le polpette di tacchino light con carciofi e salsa allo yogurt

Print Recipe
Polpette di tacchino light con carciofi e salsa allo yogurt
La ricetta senza glutine delle polpette di tacchino light.
Voti: 2
Valutazione: 4
You:
Rate this recipe!
Porzioni
persone
Calorie a Persona
153
Calorie Totali
918
Ingredienti
Porzioni
persone
Calorie a Persona
153
Calorie Totali
918
Ingredienti
La ricetta senza glutine delle polpette di tacchino light.
Voti: 2
Valutazione: 4
You:
Rate this recipe!
Istruzioni
  1. Monda i carciofi, tagliando le foglie esterne più dure, la punta e il gambo, ed elimina la “barba”. Dividili a metà e immergili in una soluzione di acqua e succo di 1 limone.
  2. Scola i carciofi, tagliali a listerelle, mettili in una padella con l'olio extravergine e falli cuocere per pochi minuti.
  3. Metti il macinato di tacchino in una ciotola capiente, aggiungi le uova, la mollica di pane, imbevuta nel latte e strizzata, e i carciofi. Insaporisci con sale e pepe, e amalgama il composto, fino a renderlo omogeneo. Fallo riposare in frigo, coperto con un foglio di pellicola per alimenti, per 15 minuti.
  4. Versa lo yogurt greco magro in un recipiente, condisci con un po’ di sale e di pepe e il succo del limone rimasto, amalgama il tutto e metti da parte. Riprendi il composto dal frigo, forma delle polpette di media grandezza e passale nella farina di mais. Rivesti una teglia con carta da forno e disponi le polpette.
  5. Fai cuocere le polpette in forno già caldo a 190° per 10-15 minuti (dipende dalla loro dimensione). Servi le polpette di tacchino tiepide accompagnandole con la salsa allo yogurt.

Mara Abruzzese – Axioma Iniziative e Servizi Editoriali srl

Commenti