Home Bellezza Trucco e capelli Tendenze capelli autunno inverno 2017-2018: tagli e colori da adottare

Tendenze capelli autunno inverno 2017-2018: tagli e colori da adottare

CONDIVIDI
tendenze capelli autunno e inverno 2017-2018

I capelli sono espressione della personalità e dello stile di una donna. Quali sono le tendenze capelli autunno inverno 2017-2018? Ce n’è per tutti i gusti. Che tu sia romantica e sognatrice, decisa e tosta, leggera e avventurosa, i tuoi capelli parleranno per te e di te. La femminilità ha infiniti modi di coniugarsi e puoi scegliere il tuo anche attraverso il colore, il taglio e l’acconciatura dei tuoi capelli. Il tutto senza rinunciare ad essere alla moda e stando al passo con le tendenze capelli autunno inverno 2017-2018. Alcune delle anticipazioni di stagione ti aiuteranno a scegliere.

Colore? Rosso da Oscar

i colori di capelli per il 2017-2018

Il film “La La Land” ti ha fatto impazzire al cinema? La bella protagonista Emma Stone è diventata un’icona di stile e il suo colore di capelli rosso-aranciato è super copiato. Tornano anche i riflessi ramati. Insomma il trend capelli 2017-2018 spazia sui toni del rosso. Ad ogni carnagione la sua nuance.

Per le amanti delle schiariture effetto naturale, il balayage non passa mai di moda. Ma, andando incontro alla stagione fredda, si trasforma in fallayage (un balayage per il fall, l’inverno). La tendenza vuole addolcire i colori estivi più brillanti donati dal sole  per virare su toni più morbidi, vicini al caramello e al miele. Una pausa dalle schiariture eccessive non guasta! La salute del tuo capello ne gioverà. E anche l’immagine che torna indietro da un capello dal colore così avvolgente è più in linea con l’aria di coccola invernale. Al top il biondo champagne ed il tiger eye, tecnica che alterna al castano sfumature di biondo caldo, per donare ai tuoi capelli un aspetto simile all’omonima pietra preziosa.

Per chi volesse proprio osare al massimo, un trend inarrestabile è quello del rosa e, come novità, vedrai anche i verdi ed i blu. Certo è che, prima di scegliere, un bravo hair stylist saprà sempre consigliarti un colore in base al tuo incarnato naturale.

Tendenze capelli autunno inverno 2017-2018: nuovi tagli di capelli

lo stile shag, tendenze capelli autunno inverno 2017-2018

I tagli cool della stagione in arrivo sono gli scalati. Eh sì, c’è un grande ritorno all’orizzonte, dopo tanti mesi di tagli pari. Lo stile “shag”, che richiama gli anni ’70, oltre che scalato ed asimmetrico, è spettinato. Perfetto soprattutto per i capelli lunghi, che non passano mai di moda, questo look è sfilato sulle lunghezze e conferisce un piglio più leggero rispetto all’immagine classica del capello lungo pieno in tutta la chioma. La ricerca è sempre più verso un haircut che sembri quasi disordinato o che, comunque, non abbia un’aria troppo da parrucchiere.

Tra i tagli corti, non più tanto di moda i cortissimi, il bowl-cut a la garçonne spopolerà. Sì, stiamo parlando della più nota “scodella” che ricorda le icone dei mitici Sixties. Sarà una delle tendenze capelli autunno inverno 2017-2018. È come un bob, ma svuotato sulla nuca. Risulta pieno nella parte superiore della testa e la frangia è pari. È anche detto taglio a cinque punte, perché la tecnica originale ne prevede due sulle tempie e tre sulla nuca. A vedersi, sembra davvero un taglio difficile da portare. E, in effetti, richiede un viso abbastanza regolare e molte più manutenzione e cura rispetto allo spettinato lungo. Ma, la donna che lo sceglie rimanda certamente un’immagine strong e consapevole. Da provare!

A spopolare, infine, sono le frangette di ogni tipo, corte, cortissime, a ciuffo, laterali pari e scalate. E non dimentichiamo i tagli medi, che accontentano un po’ tutte e sono sempre più richiesti. Restano sul podio il very long-bob ed il wob, o weavy (ondulato) bob, della lunghezza all’incirca delle spalle.

Acconciature capelli

le acconciature per i tuoi capelli più di tendenza

Dimentica i boccoloni da bambola che per mesi ci hanno perseguitato e lasciate spazio ad onde più morbide e meno voluminose. L’effetto disordinato è voluto ed il look artefatto lascia spazio ad un’immagine più naturale.

Molto viste sulle passerelle sono le trecce attaccate alla cute, anche dette cornrows, che poi si trasformano, all’altezza della nuca, in lunghe code di cavallo. Anche le code in sé non passano mai di moda ma, principalmente, si vedranno basse, dal risultato ragazza della porta accanto. Dovrà sembrare che quasi ti sfugga l’elastico, per quanto la legherai morbida.

Fra le tendenze capelli autunno inverno 2017-2018, tornano ad adornare le teste delle inguaribili romantiche anche accessori, fasce e fiocchi. Un must è, poi, lo chignon fai da te, alto o basso che sia, purché spettinato. Andrà in letargo per questo autunno-inverno 2017-2018 l’effetto tirato tipo ballerina. Insomma, l’acconciatura che andrà di più, per fortuna di tutte, sarà morbida e approssimata, comodissima anche per l’ufficio o per un’uscita all’ultimo minuto.

Commenti