Bellezza Trucco e capelli Capelli a caschetto: idee per il tuo taglio

Capelli a caschetto: idee per il tuo taglio

CONDIVIDI
capelli a caschetto di moda: idee per il tuo look

Scopri i capelli a caschetto più di tendenza quest’inverno 2018! Se hai voglia di uno stile diverso ma non ti senti pronta per un taglio corto, la scelta giusta è il caschetto! Non pensare al classico caschetto,  esistono tantissime varianti: il caschetto corto,  il caschetto lungo, il lungo scalato, il caschetto mosso ecc…

Ebbene sì, è confermato un grande ritorno. Già dando un occhio alle tendenze 2017, avrai notato che questo super classico è di nuovo su tutte le passerelle e le copertine delle riviste di moda più avanguardiste. E per i prossimi mesi, addirittura fino all’estate 2018, i capelli a caschetto non ti molleranno. Si vedranno ancora, e ancora…

Caschetto: il simbolo dell’emancipazione femminile

Il caschetto, o carré, o bob cut, nasce a Parigi nei primissimi anni del ‘900. Le donne che per prime hanno osato questo look non sono state ben viste in società. Tanto è che il taglio è stato soprannominato “alla maschietta”. Infatti, fino a quel momento, nella storia, guai a tagliare le lunghe, morbide e folte chiome delle signore, spesso anche acconciate nei modi più intricati. In breve tempo, però, i capelli a caschetto iniziarono a diventare una moda, un simbolo di consapevolezza ed emancipazione della donna. Fino a che, negli anni Venti, ormai, questo taglio ad altezza orecchie era richiesto da tutte. Si portava liscissimo e con la frangia, oppure con onde molto attaccate alla testa. Spesso poi veniva impreziosito con fascette e piume, da indossare per le occasioni speciali.

I capelli a caschetto oggi

Il carré, dopo essere tornato di super moda negli anni ‘60, in Italia anche grazie alla iconica protagonista del fumetto Valentina, ha avuto un periodo buio nei decenni successivi. Oggi, il caschetto è tornato alla ribalta, accompagnato da nuove proposte. Le varianti sono moltissime ed il tuo parrucchiere saprà consigliarti quale è meglio per il tuo viso e il tuo tipo di capello. Di seguito proponiamo alcuni particolari tagli a caschetto, diversi dal caschetto classico alla Valentina.

Sfoglia la gallery e lasciati ispirare!

1Caschetto super liscio e perfetto

Taglio dalle linee geometriche, con frangia pari, a tutta o a metà fronte. Altro tipo di questa variante super definita è senza frangia né ciuffo e con la riga in mezzo.

2Wavy e scalato

Il look è quello “shag” o vintage con caschetto ben sopra le spalle portato con onde morbide, spettinato e ricco di giochi di forbice. Le onde sono delle “flat waves”, cioè onde morbide e ben lontane dai boccoli definiti.

3Carré biondo platino

Per chi osa di più, il classico caschetto viene impreziosito da un tocco molto rock, il color biondo platino, quasi bianco.

4Caschetto asimmetrico

Questo taglio è già più visto. Ha la parte dietro corta all’altezza di metà collo e le punte davanti invece più lunghe, quasi fino alle spalle.

5Long bob

È sempre più di moda, perché non tutte osano i capelli a caschetto corti, un bob che supera leggermente l’altezza delle spalle. Dona un look glamour e chic, specie se hai un viso dai lineamenti arrotondati.

6Caschetto come Naomi Watts

Foto Pinterest

7Caschetto mosso come Rachel Mcadams

Foto Pinterest

8Caschetto liscio come Olivia Wilde

Foto Instagram

9Caschetto come Kasia Smutniak

Foto Pinterest

10Caschetto come Emma Stone

Foto Pinterest

 

Commenti