Capelli: come farli crescere velocemente e in modo naturale

Avere una chioma lunga, morbida e sana, è il sogno di molte donne. L’aspetto dei nostri capelli dipende da vari fattori, come lo stato di salute del fusto e delle radici, da come trattiamo la chioma – se applichiamo dei prodotti aggressivi – e da cosa mangiamo.

Per farli crescere velocemente i capelli e mantenerli vivi e luminosi a lungo, dobbiamo averne una estrema cura.

I principali problemi dei capelli

Quando i capelli hanno una lunghezza da media a lunga, questi ultimi diventano più fragili e si possono assottigliare più facilmente. Uno tra i principali problemi che non permettono alla chioma di crescere forte e sana sono le doppie punte.

Infatti, quando i capelli si biforcano sulle estremità, significa che si sono danneggiati e dunque non riescono più a svilupparsi. Anche i capelli secchi sono un problema. Se il fusto non è idratato, si spezza e non permette di proseguire la crescita perfettamente.

A ciò possiamo aggiungere altri fattori che influenzano i capelli – provocando anche la caduta – come lo stress, cattivi stili di vita, il fumo e una squilibrata alimentazione. Ecco, dunque, alcuni suggerimenti su come trattare i capelli, come farli crescere velocemente e in modo naturale.

Capelli: come farli crescere velocemente. I consigli

capelli-lunghi-cura

Ecco, dunque, alcuni suggerimenti su come trattare i capelli, come farli crescere velocemente e in modo naturale.

1. Tagliali spesso

Può sembrare un controsenso, ma se vuoi i capelli lunghi, questi ultimi devono essere accorciati per rimanere sani. Vai dal parrucchiere regolarmente, per eliminare le doppie punte e favorire una buona crescita dei capelli.

Le punte spezzate, inoltre, riducono la lucentezza, il volume e la levigatezza della chioma.

2. Evita trattamenti aggressivi

Se noti che i tuoi capelli sono diventati fragili e non si allungano più di tanto, allora devi dare tregua alla chioma. Evita trattamenti aggressivi, come schiariture, permanenti o colori,  che provocano più facilmente la rottura dei capelli. Meno trattamenti chimici fai e migliore sarà la crescita dei tuoi capelli.

3. Distribuisci gli oli naturali su tutti i tuoi capelli

Un’altra sana abitudine è pettinare i capelli – meglio se con una spazzola che ha setole di cinghiale  – ogni sera, prima di andare a dormire. Questo perché, distendendo i capelli a partire dal cuoio capelluto, si distribuiscono uniformemente gli oli del cuoio capelluto su tutta la chioma.

Si tratta di un modo semplice per mantenere i capelli naturalmente idratati. Si può anche fare un massaggio sul cuoio capelluto, per aumentare la circolazione e favorire il benessere dei follicoli.

4. Mangia gli alimenti giusti per far crescere velocemente i capelli

Avere capelli lunghi e forti non dipende solo dai prodotti che applichi sui tuoi capelli, ma dipende soprattutto dalla tua alimentazione. Per far crescere più velocemente i capelli, è necessario nutrire questi ultimi dall’interno.

Potete, ad esempio, aumentare l’apporto proteico con cibi come pesce, fagioli e noci. I nutrizionisti ci dicono che gli alimenti ricchi di proteine, ​​così come le vitamine A, C ed E, i minerali – come zinco e ferro –  e gli acidi grassi omega-3 possono contribuire a mantenere i capelli più sani.

Le vitamine per far crescere i capelli più velocemente

Le vitamine che aiutano i capelli sono la B o biotina, che stimola la produzione di cheratina, di cui il fusto è ricoperto. Poi le vitamine B5 e B6 che agiscono, in particolare, sul metabolismo dei tessuti. Infine, la vitamina E, perché è un antiossidante.

Gli alimenti da preferire

Una buona prevenzione, anche per la caduta  dei capelli, è mangiare gli alimenti che favoriscono la salute dei capelli, come:

  • Carne
  • Pesce
  • Fegato
  • Uova
  • Latte
  • Cavoli
  • Broccoli
  • Frutti rossi

Se i tuoi pasti non solo equilibrati e non assumi la giusta quantità di nutrienti di cui hai bisogno per far crescere capelli sani e lunghi, il tuo corpo interrompe l’evoluzione della chioma per indirizzare i nutrienti e l’energia agli organi che ne hanno più bisogno. 

5.  Applica degli oli naturali dopo lo shampoo

capelli-maschera-olio

Intensifica anche l’idratazione dei capelli applicando degli oli naturali, come una maschera a base di olio di cocco (1 tazza) mescolato con 1 cucchiaio di olio di mandorle, olio di noce di macadamia e olio di jojoba.

Di ricette ve ne sono tante, l’importante è nutrire la chioma dopo lo shampoo. Applicare gli oli sui capelli umidi e lasciare in posa per 10 minuti prima risciacquare. Questi oli sono in grado di ammorbidire e nutrire le ciocche di acidi grassi, che  aiutano a rinforzare e proteggere i capelli.

Rimani aggiornato sulle novità di Melarossa.it

Marianna Feo

Marianna Feo

Giornalista e Digital Seo Copywriter, amo raccontare il lato positivo della realtà che ci circonda e sempre col sorriso "sulla tastiera". Qui su Melarossa, scrivo tante chicche e news su mondo beauty, stile, lifestyle, benessere e fitness.

Related Posts