CONDIVIDI

E’ un vero concentrato di benessere la ricetta della zuppa di zucca, cavolini di Bruxelles e mandorle. E anche un piacere per il palato, perché non contiene solo verdure, ma anche le mandorle con il loro caratteristico sapore amarognolo.

Una zuppa che non è una punizione se sei a dieta ma un piacere da gustare per scaldarti e assaporare un gusto agrodolce insolito, da esaltare magari con piccoli crostini di pane integrale.

Valori nutrizionali della zuppa di zucca

La zucca ha un elevato valore antiossidante, rallenta l’invecchiamento cellulare e rappresenta un elisir naturale di bellezza, soprattutto per la pelle.

I cavolini di Bruxelles sono a loro volta ricchi di antiossidanti e di vitamine, in particolare la K che non abbonda nel mondo vegetale, la A e alcune del gruppo B. Utili per chi soffre di anemia e di carenze vitaminiche, sono anche dei rimineralizzanti utili dopo l’estate per ripristinare l’equilibrio idrico del corpo.

Le mandorle spiccano fra gli altri tipi di frutta secca per il contenuto di magnesio: in 100 gr di mandorle se ne trovano ben 264 mg. Vale a dire che ne bastano poche per fare una buona scorta del prezioso minerale che fa bene al cuore, alla mente e ai muscoli.

La ricetta della zuppa di zucca, cavolini di Bruxelles e mandorle è di Antonella del sito “Fotogrammi di zucchero

Calorie totali: 580 kcal / Calorie a persona: 290 kcal

Ingredienti per due persone:

  • 350 g di cavolini di bruxelles già puliti
  • 250 g di zucca
  • 1 cipolla
  • 40 g di mandorle
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • sale
  • pepe

Preparazione della zuppa di zucca, cavolini di Bruxelles e mandorle:

Lava i cavolini di Bruxelles, elimina il gambo e le foglie esterne più dure, poi dividili a metà.

preparazione zuppa di zucca, cavolini di bruxelles e mandorle

Taglia a dadini la zucca, affetta la cipolla e falla imbiondire nell’olio extravergine d’oliva, poi aggiungi i cavolini di Bruxelles, salali e lasciali cuocere per 3 o 4 minuti, girandoli di continuo.

preparazione zuppa di zucca, cavolini di bruxelles e mandorle

Aggiungi anche la zucca e copri le verdure a filo con l’acqua bollente.

preparazione zuppa di zucca, cavolini di bruxelles e mandorle

Aggiusta di sale e aggiungi il pepe.
Cuoci fino a quando le verdure saranno morbide, ma ancora intere.
Nel frattempo in una padella tosta le mandorle, che userai per accompagnare la zuppa ancora calda.

Commenti

CONDIVIDI
Articolo precedenteFlan di zucca e ricotta fresca
Articolo successivoRisotto alla zucca
Mi chiamo Nicoletta Cinotti, sono un Event Manager e mi occupo della gestione della produzione, della grafica e del montaggio video all'interno del sito melarossa.it