CONDIVIDI

Il tortino di alici pinoli e uvetta è una ricetta da preparare quando hai voglia di sapori diversi e intensi. I pinoli e l’uvetta stemperano il gusto deciso delle alici, per un risultato appetitoso da sperimentare in diverse occasioni.

Puoi prepararlo come pranzo per il lavoro (tanto è buono anche il giorno dopo), oppure servirlo come antipasto in una serata speciale: in questo caso, puoi anche preparare dei piccoli tortini pronti da essere mangiati, oppure uno più grande da tagliare a quadrotti o fettine.

La cosa importante è che tra tutti i pesci azzurri, le acciughe o alici detengono il primato della leggerezza: 100 g di prodotto fresco contengono appena 96kcal e solo 2,6gr di grassi, contro le 129kcal e 4,5gr di grassi della sardina e le 170kcal e 11gr di grassi dello sgombro.

Oltre ad avere un apporto calorico così ridotto, caratteristica ideale per chi vuole dimagrire, ti permettono anche di beneficiare degli effetti antiossidanti, antinfiammatorie anti-colesterolo degli omega 3 e di arricchire la tua dieta di proteine di alto valore biologico. L’acciuga inoltre, è ricca di ferro: 2,8 mg per 100 g a fronte degli 1,8 mg della sarda e degli 1,2 mg dello sgombro.

Con il tortino di alici pinoli e uvetta prepari una ricetta semplice, sana e poco calorica, perfetta se sei a dieta o vuoi semplicemente curare la tua alimentazione.

La ricetta del tortino di alici, pinoli e uvetta è un’idea di Antonella del sito Fotogrammi di zucchero

Calorie totali: 1023 kcal / Calorie a porzione: 255 Kcal

Ingredienti per 4 persone:

  • 500 g di alici già pulite
  • 50 g di mollica di pane raffermo
  • 20 g di uvetta
  • 30 g di pinoli
  • 2 spicchi d’aglio
  • prezzemolo
  • pan grattato
  • 10 pomodorini
  • 1/2 cucchiaino di zucchero
  • un cucchiaio e ½ di olio extra vergine d’oliva
  • sale

Preparazione:

Metti a bagno l’uvetta per farla ammorbidire e accendi il forno a 200°. Tosta leggermente i pinoli in padella e trita finemente uno spicchio d’aglio e il prezzemolo. Bagna il pane con l’acqua, strizzalo e sbriciolalo.

Unisci quindi i pinoli (lasciandone da parte un po’ per decorare), l’uvetta ammorbidita e ben strizzata, lo spicchio d’aglio tritato, il prezzemolo, un filo d’olio, un pizzico di sale e amalgama il tutto. Ungi con poco olio degli stampini monoporzione da forno, cospargili di pan grattato e capovolgili per eliminare quello in eccesso.

Foderali con le alici poste a raggiera con la coda che fuoriesce dagli stampini, riempili con il resto degli ingredienti ben amalgamati e ripiega le alici in modo da chiudere i tortini. Spolverizzali in superficie con pan grattato.

Poni in forno e fai cuocere per 10-15 minuti o fino a quando inizieranno a diventare ben dorati.

Nel frattempo poni a scaldare in una padella uno spicchio d’aglio in camicia e un filo d’olio, aggiungi i pomodorini tagliati a metà, cospargili con lo zucchero e con poco sale e falli saltare per qualche minuto fino a quando risulteranno leggermente caramellati.

Sforna i tortini di alici e servili assieme ai pomodorini caramellati e ai pinoli tostati.

Commenti