CONDIVIDI

Un’idea salva-cena quando in frigo ci sono solo avanzi e non avete tempo di fare la spesa.

Un’idea salva-cena quando in frigo ci sono solo avanzi di verdure e non avete tempo di fare la spesa per preparare piatti più elaborati. Tagliatele a pezzetti e improvvisate una coloratissima torta salata. Non importa quali verdure utilizzate, scegliete in base a quelle che avete o al vostro gusto, l’importante è non lasciarle troppo a lungo in frigo o perderanno molte delle loro proprietà nutritive.

251 calorie a porzione

Ingredienti per 4 persone

  • Base al farro (cioè la base per torte salate preparata con farina di farro invece che con farina O) (751 Kcal)
  • 300 gr di verdure (va bene qualsiasi verdura abbiate in frigo (75 Kcal)
  • due cucchiai di olio extravergine d’oliva. (180 kcal)
  • sale e pepe q.b.
  • erbe aromatiche miste


Preparazione

Taglia le verdure a pezzetti, disponile in una ciotola, aggiungi olio e sale, versa il tutto su una teglia rivestita di carta forno e fai cuocere in forno a 200° per 30 minuti, controllandole ogni tanto perché non si secchino.

Stendi con il mattarello la base per torte salate, disponila su una teglia ricoperta di carta forno, inumidisci la superficie superiore con un po’ di olio, adagia sopra le verdure e inforna per 20 minuti.

La parola al nutrizionista

La verdura non deve mai essere conservata in frigo troppo a lungo, altrimenti perde molte delle sue proprietà, quindi è importante consumarla entro 2-3 giorni e scegliere il più possibile verdure di stagione, che offrono molti più principi nutritivi delle verdure non di stagione o delle verdure che hanno viaggiato tanto.

Luca Piretta – nutrizionista SISA (Società Italiana di Scienza dell’Alimentazione)

Commenti