CONDIVIDI

Un dolce light ricco di carotenoidi e Omega3, buono e sano!

186 CALORIE A PORZIONE

INGREDIENTI PER 8 PERSONE

  • 120 gr di carote (40 calorie)
  • 100 gr di farina (340 calorie)
  • 100 gr di mandorle pelate (575 calorie)
  • 50 gr di zucchero (200 calorie)
  • 1 uovo (70 cal)
  • ½ bicchiere di latte (22 calorie)
  • 30 gr di burro (228 calorie)
  • 1 bustina di lievito (20 calorie)
  • sale

Calorie totali: 1495

PREPARAZIONE

Trita finemente le mandorle.

Lava, asciuga e grattugia le carote e versale in una ciotola.
Preriscalda il forno a 180 gradi.

Mescola il burro con lo zucchero con un’impastatrice o una frusta elettrica, oppure a mano.

Aggiungi l’uovo, le mandorle, la farina, il lievito, le carote, il latte e un pizzico di sale, mescolando fino ad ottenere un composto omogeneo.

Versa l’impasto in una teglia ricoperta di carta forno oppure imburrata e infarinata e fai cuocere in forno a 180 gradi per 30 minuti.

Sforna la torta e cospargila di zucchero a velo.

LA PAROLA AL NUTRIZIONISTA

Le carote sono importanti perché assicurano un apporto notevole di carotenoidi, che sono i precursori della vitamina A e che, prima di diventare vitamina A, svolgono funzioni essenziali al nostro organismo, prima fra tutte la protezione della cute dai radicali liberi prodotti dalle radiazioni solari. Una volta trasformati in vitamina A, i carotenoidi facilitano la visione notturna, favoriscono la crescita degli epiteli in caso di ferite, aiutano la guarigione delle mucose e proteggono dall’invecchiamento.
Le mandorle, invece, sono ricchissime di Omega-3 e Omega-6, acidi grassi che aiutano a tenere bassi i livelli di colesterolo.

(Luca Piretta – medico nutrizionista)

Commenti