CONDIVIDI

Il cetriolo è un ortaggio ideale per un fresco contorno estivo: hai mai provato a prepararlo dandogli l’aspetto di leggerissime “tagliatelle”? Basta un po’ di fantasia e l’apposito affettaverdure a spirale per trasformare carote, zucchine, cetrioli e tanti altri ortaggi in una ‘finta’ pasta!

Le tagliatelle di cetriolo sono un piatto originale, depurativo e freschissimo, e anche veloce da preparare, perché non richiede cottura, ma giusto il tempo di tagliare il cetriolo e gli ingredienti di contorno, come i pomodorini rossi. L’aggiunta di olive e basilico fresco, ti permettono di arricchire l’aroma di questo piatto, dandogli un sapore più gustoso.

Le tagliatelle di cetriolo si mangiano fredde e sono un piatto ideale per rinfrescarti nelle calde giornate estive, oltre che un dolce inganno per gli occhi e, grazie alle proprietà di questo ortaggio, un aiuto per la linea.

Valori nutrizionali del cetriolo

Questa finta pasta a base di cetrioli, è un piatto che ti aiuta a contrastare la ritenzione idrica, grazie alle virtù depurative di questo vegetale, che è composto quasi del tutto da acqua e per il resto da sali minerali che favoriscono la diuresi.

I cetrioli sono anche digestivi e sono un ottimo contorno sia per pranzo sia per cena; proprio perché leggeri e facilmente digeribili non ti fanno correre il rischio di appesantirti, anche se li condisci in modo leggermente più ricco o li abbini a un primo o secondo piatto più pesante.

Calorie totali: 297 Kcal / Calorie a persona: 148,5 Kcal

Ingredienti per due persone:

  • 4 cetrioli medi
  • 150 g di pomodorini (circa 600 g)
  • 30 g di olive verdi
  • 1 cucchiaio di olio
  • foglie di basilico fresco
  • sale

Preparazione:

Lava accuratamente i cetrioli, sbucciali e poi tagliali a listarelle sottili con un pelapatate, poi taglia a metà ogni striscia in modo da ottenere delle “tagliatelle”di cetriolo.

Frulla l’olio assieme al basilico, in modo da ottenere una salsa omogenea e infine aggiungi poco sale mescolando.

Taglia i pomodorini.

Condisci le “tagliatelle” di cetriolo con i pomodorini e l’olio al basilico e servi il piatto guarnendolo con olive e foglie di basilico fresche.

Commenti