CONDIVIDI

La o il Wok è un tipo di padella semisferica fonda, originariamente in ghisa o in ferro, utilizzata in molti Paesi Asiatici e icona della cucina Cinese. Il suo punto di forza è la versatilità: i i cinesi la utilizzano per qualsiasi tipo di cottura, da quella al vapore alla frittura, ma anche per saltare, sfumare, brasare e per ridurre le salse.

Sperimenta questo metodo di cottura con questa ricetta di Melarossa.

Cosa ti occorre (per tre persone):

  • una wok
  • 100 g di spaghetti di soia
  • 2 cucchiai di olio evo
  • 3 cucchiai di soia
  • 1 zucchina media
  • ¼  di peperone rosso
  • ¼ di  peperone giallo
  • 1 carota
  • 1 cipollotto
  • 3 fagiolini corallo
  • una manciata di germogli di soia
  • ½  bicchiere di brodo vegetale

Procedimento:

preparazione delle verdure per gli spaghetti di soiaPrendi una pentola, riempila d'acqua, mettila sul fuoco e portala ad ebollizione. Posiziona le verdure sul tagliere e comincia a tagliarle in attesa che l'acqua inizi a bollire. Comincia con la carota: tagliala nella sua lunghezza in fette spesse circa 1 mm, appoggiale sul tagliere e tagliale trasversalmente. Ora prendi i peperoni e tagliali a striscioline, poi continua con la zucchina utilizzando la stessa tecnica di taglio della carota. Anche i fagioli Corallo verranno tagliati nello stesso modo. Per ultimo affetta il cipollotto.

L'acqua nel frattempo sarà giunta all'ebollizione quindi spegni il fornello. Aggiungi gli spaghetti di soia e lascia a mollo per quattro minuti (mi raccomando leggi le indicazioni riportate sulla busta degli spaghetti: ve ne sono molti in commercio e i modi e tempi di cottura possono essere differenti), quindi scolali e riponili in una ciotola contenente acqua fredda. Lasciali a mollo fino al loro utilizzo.ricetta spaghetti di soia con verdure step 1

Posiziona tutti gli ingredienti e gli utensili vicino ai fuochi. Fai scaldare il Wok a fuoco alto e aggiungi 2 cucchiai di olio, quindi procedi con l'introduzione delle verdure in quest'ordine: il cipollotto, poi la carota quasi contemporaneamente, dopo 2 minuti i fagiolini e i peperoni, per ultima la zucchina. Ricorda di mescolare bene per smuovere sempre gli ingredienti. Cuoci il tutto per 5 minuti facendo saltare le tue verdure. Aggiungi quindi il brodo.ricetta spaghetti di soia con verdure step 2

Mescola di nuovo tutti gli ingredienti. Scola gli spaghetti e mettili nella tua Wok, mescola, insaporisci con tre cucchiai di soia, mescola e infine aggiungi una manciata di germogli di soia. Smuovi sempre il tutto e fai saltare: magari le prime volte sarà difficile ma dopo un po' di pratica e di pasticci sarà un gioco da ragazzi. Ora tutto è pronto per essere impiattato.

Buon Appetito!

Tiziana Landi

Commenti