CONDIVIDI

Il sorbetto all'anguria è perfetto per concludere il pasto, come dolcetto finale al posto del gelato quando fa davvero tanto tanto caldo. L'anguria è tra i frutti più rinfrescanti in assoluto, è a tutti gli effetti la regina dell'estate, a maggior ragione se vuoi tenere sotto controllo la linea o se sei a dieta. Composta quasi interamente di acqua, l'anguria aiuta a eliminare i liquidi e in qualsiasi momento della giornata ha un effetto drenante, ancora più utile dopo i pasti.
Per questo è ideale per preparare un sorbetto diverso dal solito al limone, anche perché ha un sapore più dolce che può piacere anche ai bambini. E non serve la gelatiera per preparare il sorbetto all'anguria, ti basta avere un po' di tempo a disposizione.

Valori nutrizionali dell'anguria

Se guardiamo l'anguria da molto vicino, scopriamo che le sue proprietà non si contano: ricca di acqua e sali minerali che la rendono dissetante, avversaria della ritenzione idrica e rimineralizzante. Poi contiene vitamine, soprattutto la vitamina C che favorisce l'idratazione della pelle e la circolazione sanguigna, ed ha un elevato potere saziante.

Calorie totali: 252 Kcal / Calorie a persona (sorbetto): 126 Kcal

Ingredienti per due persone:

  • 400 g di anguria già pulita e privata dei semi
  • 120 ml di acqua fredda
  • 1 lime (o un limone), il succo
  • 1 albume
  • 30 g di zucchero

Preparazione:

Metti a scaldare l'acqua con lo zucchero e mescola continuamente, fino a quando questo sarà sciolto, lascia raffreddare questo sciroppo completamente.

Taglia a cubetti l'anguria e frullala in modo da ottenere del succo. Spremi il succo dal lime e uniscilo a quello dell'anguria, mescolando.

Monta a neve ben ferma l'albume, unisci lo sciroppo ormai freddo al succo di anguria ed infine l'albume, incorporalo con movimenti lenti dal basso vero l'alto, in modo da non smontarlo.

A questo punto versa il sorbetto nella macchina per il gelato e aspetta circa 30 minuti.

Se non possiedi una macchina per il gelato, poni tutto in freezer per almeno 6 ore e trascorsa ogni ora mescola tutto per rompere i cristalli di ghiaccio o meglio ancora frulla per pochi secondi con un mixer ad immersione.

Con questo metodo riuscirai ad ottenere un sorbetto cremoso come quello ottenuto con la macchina per il gelato.

Servi ben freddo con fettine di lime o limone.

Commenti