CONDIVIDI

Lo smoothie alla pesca melba è una variante leggera del gelato alla pesca melba, si ottiene sostituendo al gelato il latte e lo yogurt light; se sei intollerante al latte puoi usare quello senza lattosio, il gusto dello smoothie non ne risente. Per lo yogurt scegli quello bianco magro o il greco, ma tieni presente che lo yogurt greco ha un sapore più aspro e quindi la bevanda può risultare più forte e poco adatta per chi ama i sapori dolci e delicati.

Grazie alla vitamina A di cui le pesche sono ricchissime, lo smoothie alla pesca melba è anche un alleato per la salute della tua pelle, che ottiene nutrimento dall'interno e risulta idratata e levigata all'esterno. Valido anche per riparare alle insidie dei raggi solari, che in estate tendono a seccare la pelle privandola della naturale idratazione.

La parola al nutrizionista sullo smoothie alla pesca

La pesca è molto importante nel periodo estivo perché, grazie all'elevato contenuto di vitamina A, ci protegge dalle radiazioni solari creando una sorta di difesa dalla produzione dei radicali liberi.

Il lampone contiene delle sostanze chiamate antociani che svolgono la funzione dell'aspirina, cioè riescono a rendere il sangue più fluido e a proteggere I capillari, quindi sono un valido aiuto per prevenire le malattie cardiovascolari.

Luca Piretta - nutrizionista SISA (Società Italiana di Scienza dell'Alimentazione)

Calorie totali: 323 Kcal / Calorie a porzione: 161 kcal

Ingredienti per due persone:

Per il coulis:

  • 110 gr di lamponi (33 cal)
  • poche gocce di succo di limone
  • 2 cucchiaini di miele (61 cal)

Per lo smoothie:

  • 3 pesche sbucciate e tagliate a pezzettoni (108 cal)
  • 180 ml di yogurt (light o di soia) (77 cal)
  • 90 ml di latte (44 cal)

Preparazione:

Metti gli ingredienti del coulis nel mixer e frulla finché la frutta sarà ridotta a purea. Versa in una ciotola e metti da parte. Se non gradisci i semi, versa il coulis in un colino e passalo.

Metti gli ingredienti dello smoothie nel mixer e frulla per 1 minuto. Versa in due bicchieri e unisci il coulis al lampone. Servi immediatamente.

Un suggerimento: non lavare il mixer dopo averlo utilizzato per preparare il coulis, darà allo smoothie un delizioso colore rosa!

(Varianti: la pesca si può sostituire con 300 gr di mango a pezzetti, maturo e profumato, oppure con 2 banane).

 

Commenti