CONDIVIDI

Lo smoothie al kiwi è energizzante e nutriente, l’ideale per darti la carica. La vitamina C e le proprietà antiossidanti dei carotenoidi contenuti sia nelle carote che nei kiwi, forniscono infatti un mix incredibile di energia.

Il kiwi, con tutte le sostanze benefiche, è un frutto particolarmente energizzante, poiché è ricco di sali minerali, soprattutto calcio, fosforo, magnesio, sodio e potassio.

La carota, dal canto suo, è antiossidante e protegge dall’invecchiamento cellulare, offrendo alla pelle e all’organismo intero una riserva importante di vitamine e betacarotene.

Lo smoothie al kiwi è particolarmente indicato in primavera, quando si avvertono i sintomi tipici del cambio di stagione: stanchezza, spossatezza, tendenza a buttarsi giù sia mentalmente che fisicamente. Con una semplice bevanda come lo smoothie, facile e veloce da preparare, puoi recuperare le energie e dissetarti.

Il sapore dello smoothie al kiwi è particolare, perché questo frutto attraversa delle sfumature di gusto che dipendono soprattutto dal suo grado di maturazione. Se in casa hai un kiwi ancora acerbo, sappi che lo smoothie avrà un sapore tendenzialmente aspro e acidulo. Se al contrario hai un kiwi molto maturo, avrà un gusto dolce che sarà poi accentuato da quello delle carote, che sono sempre dolciastre.

In ogni caso lo smoothie al kiwi è adatto per una pausa rinfrescante, energizzante e nutriente, sia per gli adulti che per i più piccini. Preparalo per la merenda, accompagnandolo con biscotti leggeri o con morbide pizzette allo yogurt.

Ingredienti:

  • 4 carote
  • 2 kiwi

Preparazione

Sbuccia il kiwi e taglialo a fette.

Spunta e pela le carote e tagliale a pezzi.

Metti kiwi e carote nel frullatore e aziona fino ad ottenere una consistenza morbida e cremosa.

Tieni lo smoothie in frigorifero per almeno 10 minuti prima di gustarlo. Fresco è infatti ancora più buono e dissetante.

Prepara lo smoothie al kiwi con la nostra guida fotografica!

smoothie-energizzante

Commenti
CONDIVIDI
Mi chiamo Nicoletta Cinotti, sono un Event Manager e mi occupo della gestione della produzione, della grafica e del montaggio video all'interno del sito melarossa.it