Home Ricette Light Ricette per Categoria Seitan ai peperoni in padella

Seitan ai peperoni in padella

CONDIVIDI
ricetta del seitan ai peperoni

Il seitan ai peperoni è secondo piatto vegetariano molto gustoso, ideale non solo per chi non mangia prodotti di origine animale. A tutti offre infatti l'opportunità di sperimentare sapori diversi, ancor più perché lo 'sconosciuto' seitan è insaporito dai ben noti peperoni. E dal prezzemolo, colorato e profumato.

Per rendere la ricetta dei seitan ai peperoni ancora più gustosa utilizza sia un peperone rosso che uno giallo, lo renderanno anche più gradevole come aspetto. E i peperoni sono anche alla dieta, perché sono ricchi di liquidi e poveri di calorie. Mangiali regolarmente, ti aiutano a depurarti e a non ingrassare, senza contare che aggiungono ai tuoi piatti un sapore unico.

Presenta il seitan ai peperoni in un piatto unico, con tutti gli ingredienti tagliati a listarelle e conditi generosamente con il prezzemolo. Il piatto va preparato poco prima del consumo, perché il seitan è più buono caldo.

CALORIE A PERSONA: 216

Ingredienti per 4 persone:

  • 480 gr. di Seitan fresco
  • 1 peperone rosso
  • 1 peperone giallo
  • 1 costa di sedano
  • una bella manciata di foglie di prezzemolo
  • mezza cipolla
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • sale q.b.

Tempo di preparazione: 15 minuti

Preparazione del Seitan di peperoni:

Lava i peperoni ed elimina il picciolo.

Tagliali in 2 parti ed elimina i semi residui.

Taglia poi le coste seguendo la parte bianca interna al peperone, così da poterla eliminare meglio. A questo punto taglia i peperoni a fettine sottili.

Taglia allo stesso modo il sedano. A parte taglia a julienne la mezza cipolla e trasferiscila sulla padella antiaderente con l’olio già caldo.

Aggiungi i peperoni e la costa di sedano e fai saltare per non più di 5 minuti.

Mescola o salta spesso per non far attaccare e bruciare gli ingredienti. Aggiungi il seitan a dadini e sala. Fai saltare per altri 5 minuti.

A fine cottura aggiungi un bel po’ di prezzemolo, mescola per ancora un minuto e servi. Il peperone deve essere insaporito ma croccante, non sfatto.

Commenti

CONDIVIDI
Articolo precedenteMarmellata di prugne fresche
Articolo successivoViso più magro in sette mosse
Sono una giornalista specializzata in produzione di contenuti sui media digitali e tradizionali, content e social media marketing. All'interno di Melarossa mi occupo soprattutto di pianificazione editoriale e coordinamento redazionale.