CONDIVIDI

Il risotto allo zafferano è una classica ricetta regionale tipica della Lombardia che puoi arricchire con ulteriori ingredienti. Con i funghi cardoncelli, ad esempio, che sono sodi, chiari e dal sapore delicato, tendente al dolciastro. Si crea così un piacevole contrasto di sapori con lo zafferano, che è invece leggermente amarognolo, e il piatto diventa ancora più gustoso.

Il risotto allo zafferano si adatta anche alla dieta, prima di tutto perché il riso è ipocalorico e favorisce la sazietà. E poi perché anche lo zafferano contiene poche calorie e aiuta la digestione.

Prepara il risotto allo zafferano con funghi cardoncelli per una serata speciale con il tuo lui. Tradizione vuole infatti che lo zafferano sia un potente afrodisiaco....

La ricetta del risotto allo zafferano con funghi cardoncelli è di Manuela Abbrescia dal blog La via delle spezie http://laviadellespezie.blogspot.it/

Calorie totali: 836 Kcal / Calorie a persona: 418 Kcal

Ingredienti per 2 persone:

  • 100 gr di riso carnaroli
  • 20 gr di olio extravergine di oliva
  • 15 gr di scalogno
  • 700 ml di brodo vegetale preparato con sedano, carota, cipolla, prezzemolo e un rametto di rosmarino (o timo)
  • 20 pistilli di zafferano
  • 15 gr di vino bianco
  • 15 gr di parmigiano
  • 100 gr di funghi
  • aglio
  • 10 gr di vino
  • 3 gr di prezzemolo
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Preparazione:

Pulisci i funghi e tagliali non troppo sottili. In una padella fai rosolare lo spicchio d'aglio in un filo d'olio, aggiungi i funghi e falli cuocere per 2 minuti circa, sfumando con pochissimo vino bianco. Una volta evaporato (quando tutta l'acqua di vegetazione si sarà asciugata), spegni il fuoco e regola di sale, aggiungi una macinata di pepe nero e un po' di prezzemolo tritato.

Trita lo scalogno finemente e fallo cuocere con l'olio a fuoco dolce per qualche minuto. Unisci il riso, tostalo per 2 minuti circa, aggiungi i pistilli di zafferano e fai tostare ancora per 1 minuto.

A questo punto sfuma con un po' di vino bianco e lascia evaporare. Inizia poi a bagnare con il brodo, un mestolo alla volta, aggiungendo man mano che asciuga. Lascia cuocere per circa 14-15 minuti.

Trascorso il tempo spegni il fuoco, lascia riposare il riso per 1 minuto, poi manteca con il parmigiano.
Impiatta il riso aggiungendo al centro un cucchiaio di funghi e decora con qualche pistillo di zafferano.

 

Commenti